SISMA L'AQUILA: PEZZOPANE (PD) ''LAVORO NERO IN CANTIERI? VERIFICARE SUBITO''

Pubblicazione: 21 novembre 2017 alle ore 18:27

Stefania Pezzopane

L’AQUILA - La senatrice Stefania Pezzopane, responsabile nazionale terremoto e ricostruzione nell'esecutivo del Partito democratico, ha presentato un'interrogazione sulla denuncia della Cgil a proposito del "patto istituzionale per elevati standard di qualità".

"La denuncia della Cgil locale sul lavoro nero nei cantieri per la ricostruzione dell'Aquila e del cratere 2009 merita assoluta attenzione - afferma la Pezzopane - Le norme per la protezione dei lavoratori ci sono, quindi è necessario approfondire la questione: c'è qualcuno che non fa il proprio dovere? I controlli vengono svolti in modo adeguato? Nei prossimi giorni vorrei incontrare il sindacato, nel frattempo sto presentando un'interrogazione parlamentare perché una cosa è certa: vogliamo una ricostruzione 'pulita' sotto ogni profilo". 

"Dobbiamo approfondire la portata della denuncia e verificare bene la situazione - prosegue nella nota - Nei cantieri non possono lavorare operai in nero, né può esserci sfruttamento della manodopera o aggiramento delle norme per la sicurezza sul lavoro”.

“Quindi bisogna vigilare che tutte le norme vengano rispettate, agiremo in questo senso. Se necessario agiremo anche sulle norme, ma è necessario fare un patto politico istituzionale tra tutti gli attori in campo per mantenere uno standard di qualità ed un elevato rispetto dei diritti dei lavoratori", conclude.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui