SOPRINTENDENZA: BIONDI, ''TRASFERIMENTO A CHIETI, COLLOQUIO CON VACCA PER MANTENERE UFFICI A L'AQUILA''

Pubblicazione: 11 gennaio 2019 alle ore 17:32

Gianluca Vacca e Pierluigi Biondi

L'AQUILA - “Il trasferimento della Soprintendenza unica Archologica, Belle Arti e Paesaggio dall’Aquila a Chieti è avvenuta nel 2016, nell’indifferenza, se non con la complicità, delle forze politiche al governo dell’epoca, aquilane, regionali e nazionali. Con quell’operazione, forse, qualcuno ha barattato rendite politiche nel centrosinistra”. 

La precisazione è del sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi. 

“Una realtà ereditata e di cui ho discusso, sin dal primo incontro, con il sottosegretario con delegaalla ricostruzione e alla tutela del patrimonio culturale e paesaggistico colpito dagli eventi sismici, Gianluca Vacca - sottolinea il sindaco - Nel corso delle diverse interlocuzioni avute nel corso di questi mesi ho sottoposto in più occasioni la questione della prosecuzione dell’attività degli uffici della Soprintendenza deputata a seguire da vicino la ricostruzione dei beni culturali dell’Aquila e del cratere all’onorevole Vacca, che mi ha assicurato il massimo impegno, suo e del governo, in tal senso”. 

“Fino ad oggi non avevo mai reso pubblica questa circostanza, che può essere confermata dal diretto interessato, ma considerata la sollecitazione mediatica arrivata dall’avvocato Riccardo Lopardi mi è sembrato giusto portarla a conoscenza della città”. 

“Un primo, importante, segnale lo ha dato lo stesso sottosegretario, annunciando nuove assunzioni di personale che consentiranno alla Soprintendenza per L’Aquila e il cratere di proseguire nella sua pregevole e complessa attività di recupero dello straordinario patrimonio culturale e architettonico martoriato dal terremoto di dieci anni fa”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui