SPESA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: REGIONE RIDUCE TEMPI PAGAMENTI FARMACI

Pubblicazione: 02 novembre 2017 alle ore 13:50

L'AQUILA - Accelerano i pagamenti dei farmaci da parte della Regione Abruzzo.

Rispetto al trimestre passato si è registrata una diminuzione media dell'8,33 per cento nelle quattro Asl abruzzesi: da 48 giorni registrati a giugno 2017 a 44 giorni di settembre.

I dati sono stati forniti dall'indagine di Farmindustria, l'associazione delle imprese farmaceutiche di Confindustria, che ha monitorato la spesa farmaceutica del servizio sanitario regionale.

Per quanto riguarda le Asl abruzzesi, l'azienda sanitaria che ha i tempi maggiori di pagamento è quella di Avezzano Sulmona L'Aquila con 65 giorni.

Seguono le Asl di Pescara (47), Teramo (39) e Lanciano Vasto Chieti (25).

"La Regione Abruzzo - commenta l'assessore alla Programmazione sanitaria, Silvio Paolucci - ha fatto registrare, anche in questo trimestre, una costante riduzione nei tempi di pagamento dei farmaci da parte del sistema sanitario regionale. Una riduzione praticamente in linea rispetto alla media nazionale. Un risultato incoraggiante frutto del grande lavoro di programmazione ed efficientamento che stiamo portando avanti".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui