• Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

DA ANNI LA SECONDA SQUADRA DELL'AQUILANO, VUOLE TORNARE IN ECCELLENZA

SQUADRABRUZZO: L'AMITERNINA PUNTA IN ALTO E FA SUL SERIO

Pubblicazione: 24 novembre 2010 alle ore 08:03

Si chiama "SquadrAbruzzo" la nuova rubrica sportiva di AbruzzoWeb. Come si può immaginare, l'obiettivo è di portare sotto i riflettori ogni sette giorni una realtà sportiva regionale locale, minore, una delle tante spesso e volentieri ignorate dai media tradizionali.

Un tuffo dentro le categorie dilettantistiche, amatoriali e giovanili, là dove ai lustrini dello sport professionistico neanche si pensa, dove dominano la passione e la veracità, ma al tempo stesso non mancano realtà ben organizzate e strutturate: i tempi della strapaesana sono per molte squadre un lontano ricordo, anche se i campetti di periferia restano sempre quelli.

Sarà una rubrica dedicata allo sport più amato, il calcio, con possibili puntatine, perché no, a squadre di altri sport meritevoli di approfondimento. Proseguiamo con l'Amiternina, squadra di calcio di Scoppito (L'Aquila) che milita in Promozione.

di Alessia Lombardo

L’AQUILA - È ormai da molti anni la seconda squadra calcistica dell’Aquilano, l’Amiternina.

Attualmente prima nel girone A di Promozione, grazie al progetto del presidente Maurizio Colantoni, è destinata a tornare presto in Eccellenza.

Da sempre le caratteristiche principali della formazione giallorossa sono lo spirito di gruppo, l’umiltà e l’attaccamento alla maglia.

Sostenuta dagli abitanti del paese di Scoppito e da molti simpatizzanti del vicino capoluogo, l’Amiternina rappresenta da sempre la parte più bella del calcio, ormai rara.

Una vera e propria “isola” felice, dove tanti giovani riescono a crescere in un ambiente sano, grazie anche all’apporto dei propri allenatori e dei compagni più esperti.

Come il calcio vuole passano le stagioni e le dirigenze, ma l’ambiente giallorosso, che fa dell’amicizia in campo e fuori la propria peculiarità, resta sempre lo stesso.

Ha tanta voglia di far bene il patron Colantoni. “Vorremmo primeggiare - dichiara - ci piacerebbe arrivare nelle prime posizioni. Finora sono molto soddisfatto del rendimento della squadra”.

“Un’altra nota lieta - aggiunge - è il fatto di essere seguiti, oltre ai tifosi di Scoppito, anche dagli aquilani che vengono a vedere le nostre partite soprattutto quando L’Aquila Calcio gioca in trasferta”.

Dopo il sisma, costretta ad abbandonare il comunale di Scoppito, ricco di ricordi caratterizzati da gioie e dolori, l’Amiternina si allena e disputa le partite interne al “Federale”.

In questi giorni, a più di un anno e mezzo dal devastante terremoto del 6 aprile 2009, sono iniziati i lavori sul terreno di Scoppito.

Fiducioso per i tempi dei lavori il presidente giallorosso. “Ci vorranno al massimo due mesi - spiega Colantoni - mi auguro che prima della fine dell’anno ci sarà l’inaugurazione del campo, altrimenti se ne parlerà al massimo a metà gennaio”.

A presentare la squadra 2010/2011 è il mister Vincenzo Angelone. “Quest’anno - assicura - si è formato un buon gruppo che ha tanta voglia di lavorare e far bene per migliorarsi”.

“Ci sono stati dei nuovi arrivi come Manuel Pierleoni, Alfonso Bovino e Donato Amato - elenca - giocatori dall’alto spessore tecnico, che si sono ben integrati. L’Amiternina ha sempre fatto del gruppo la propria forza”.

“Il campionato vede ottime avversarie - ammette Angelone -  attualmente la classifica dice Capistrello, Sant’Omero e Canzano, ma credo che il mercato cambierà la situazione”.

“Come ogni anno - sostiene il tecnico - ci saranno squadre che si rinforzeranno e altre che venderanno molti giocatori, quindi potrebbero aggiungersi altre formazioni che punteranno alla vittoria finale”.

Dopo un anno di infortunio, è tornato recentemente in campo il giovane attaccante Simone Gizzi, premiato subito dal gol.

“Quella di Gizzi è stata un’apparizione - ha esordito mister Angelone - ha giocato dieci minuti ed è andato in gol, ma è ancora sulla via di recupero. Per ora resta a disposizione in attesa che la sua condizione fisica migliori del tutto. Credo che quando sarà in forma potrà esserci molto utile perché sarà un’altra pedina importante del reparto avanzato”.

Per l’allenatore Angelone questa prima parte del campionato, senza dubbio positiva, trova anche il riscontro del patron Colantoni.

“Il presidente - conclude - vuole sempre il massimo da noi. Attualmente è contento, ma dobbiamo continuare a fare bene”.

Nella rosa giallorossa compare il nome di Bovino, ex dell’Aquila Calcio, che è andato a rinforzare un gruppo già competitivo.

“Ho scelto questa società - rivela - perché ho sempre ritenuto importante scegliere un progetto serio, come vincere un campionato di Promozione. Conosco il presidente da tempo e ho anche una situazione lavorativa con lui”.

“Con la squadra mi trovo benissimo, non potevo scegliere di meglio - continua Bovino - in tanti anni che gioco a calcio non ho mai incontrato un gruppo così”.

“Mi trovo bene anche con l’allenatore Angelone - aggiunge - che, oltre a essere un bravo mister, è una persona fantastica. Non fa pesare la differenza di ruolo fra allenatore e giocatore. Questo è molto importante”.

“Il campionato che stiamo affrontando è difficile - conclude l’ala - ma se riusciremo a vincere sarà veramente bello. Occorrerà battere le nostre dirette concorrenti che sono Atri, Civitella e Ortygia”.
 

STAFF DIRIGENZIALE
 Maurizio Colantoni  presidente
 Umberto Irti  presidente onorario 
 Marino Sarra  vice presidente 
 Angelo Piccoli  direttore generale 
 Fabrizio Santella  segretario generale 
 Cesellino Del Coco  responsabile settore giovanile 
 Lino Nappo  team manager
 Giampiero Palombella  responsabile marketing
 Massimo Gentile  responsabile marketing
 Benedetto Chiarelli  consigliere
 Luca Paiola  consigliere
 Graziano Rosone  consigliere
 Ivo Pagliari  consigliere
STAFF TECNICO
 Vincenzino Angelone  allenatore 
 Filippo Sette  preparatore atletico 
 Massimo Vernacotola  allenatore portieri 
 Roberto Di Clemente  fisioterapista
ROSA DEI CALCIATORI 2010/2011
 Manuel Capulli  portiere 
 Andrea Milani  portiere 
 Gianluca Albani  difensore 
 Gustavo Bafile  difensore  
 Cosimo Lardo  difensore  
 Mirko Mazza  difensore 
 Manuel Pierleoni  difensore 
 Daniele Stranieri  difensore  
 Leonardo Tavarozzi  difensore  
 Fabrizio Ursini  difensore  
 Donato Amato  centrocampista
 Alfonso Bovino  centrocampista 
 Andrea Coletti  centrocampista 
 Alessandro Del Coco  centrocampista 
 Antonello Del Coco  centrocampista 
 Alessio Di Marzio  centrocampista 
 Alessio Lepidi  centrocampista 
 Mattia Nanni  centrocampista 
 Matteo Pellegrini  centrocampista 
 Antonello Pietropaoli  centrocampista 
 Andrea Valente  centrocampista
 Leonardo Forcucci  attaccante
 Simone Gizzi  attaccante
 Lukasz Lenart  attaccante
 Giordano Martinelli  attaccante
 Fabio Sorricchio  attaccante
 Massimo Volpe  attaccante

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui