• Abruzzoweb sponsor

SQUADRABRUZZO: VASTO RUGBY, IL COACH D'ONOFRIO: ''COINVOLGIAMO I GIOVANI''

Pubblicazione: 05 dicembre 2011 alle ore 09:16

di

VASTO - Costituita lo scorso aprile, l’Asd Vasto Rugby ha visto la luce nel maggio 2011.

Inserita nel campionato regionale di serie C 2011-2012, la neonata società biancorossa al momento ha un obiettivo ben preciso: avvicinare l’ambiente alla palla ovale e creare un movimento rugbistico che possa avere futuro.

Fondata per la prima volta nel 1936, anno di nascita dell’Aquila Rugby, la storia racconta nel ’38 di un match vinto dai vastesi con uno scarto minimo ai danni degli aquilani.

Un fuoco di paglia quello del club destinato nel giro di qualche anno a essere accorpato a realtà limitrofe.

Dopo il fallimento di numerosi tentativi di far attecchire la disciplina nella zona sud abruzzese, unico territorio rugbisticamente poco interessante, lo scorso maggio la Federazione ovale ha accolto con soddisfazione l’ultimo tentativo in ordine di tempo.

Una sfida quella lanciata dal presidente Simone Scaferra e soci, pronti ad affrontare un “campionato zero” con un gruppo maturo diretto dal coach Massimiliano D’Onofrio.

Consapevole che il rugby non si improvvisi in sei mesi di allenamento e che la palla ovale è paragonabile ad una scienza quasi matematica, l’allenatore aquilano, in attesa di ufficializzare con il tesseramento “giovani leve” continua a lavorare sul campo del Circolo Tennis di San Salvo Marina, dove la squadra disputa la domenica le partite interne, due volte a settimana. 

Fatta eccezione per Danilo Adriano, ex giovanili under Udine, Maximiliano Romero, ex giovanili Pescara, Massimo Gianserra, ex Campobasso, Cosmo Ladisa, ex Basilea in Svizzera e Atessa, Gennaro Bevilacqua e Luca Pezzoli, entrambi con precedenti da giocatore, l’organico biancorosso annovera per il 90 per cento giocatori esordienti che, oltre alla crescita tecnico-tattica, curano quella muscolare con sedute in palestra. 

Pronto per una lunga avventura il neo presidente biancorosso, Scaferra, neofita della palla ovale è intenzionato a creare un movimento giovanile. “Il nostro obiettivo - dice - non è vincere, ma strutturarsi sotto il profilo atletico-tattico per mettere in campo delle formazioni under 14, 16 e 20 in vista di una prima squadra futura. A breve lanceremo la campagna pre-iscrizioni aperta fino al 31 dicembre per reclutare i ragazzi”.

“Al momento - aggiunge - siamo abbastanza seguiti anche in trasferta e abbiamo quasi 200 sostenitori. Bisogna ringraziare per la disponibilità anche i comuni limitrofi come quello di San Salvo per averci aiutato a reperire il campo del circolo Tennis di San Salvo Marina”. 

Nato all’Aquila in una famiglia dall’importante tradizione ovale, con la mamma sorella dell’ex presidente neroverde Romulo Aquilio e dell’ex giocatore e allenatore Ernesto Aquilio, e un cognome che la dice tutta sulla vena rugbistica della "dinastia", il coach del Vasto, D’Onofrio, mediano di apertura/trequarti classe ’96, dà anche una mano in campo ai suoi. “Volevamo iniziare un progetto che coinvolgesse i ragazzi - esordisce - invece hanno risposto degli uomini dai 20 anni in su e abbiamo messo insieme una squadra seniores”.

“Sicuramente - prosegue D’Onofrio con trascorsi da giocatore in Francia e Spagna e con esperienze da allenatore nella penisola iberica - molti elementi sono quasi a fine carriera. L’affiatamento c’è, ma dal punto di vista tecnico c’è la consapevolezza che non si riusciranno a vincere partite e che alcuni passivi potrebbero essere davvero molto alti”.

A presentare il neo gruppo è il capitano Romero, flanker o numero 7, argentino classe ’91, ex giovanili del Pescara. “Quando si è formata la squadra - afferma - io non conoscevo nessuno, oggi c’è un rapporto di amicizia dentro e fuori dal campo e quando possiamo andiamo a cena tutti insieme. C’è feeling anche con la società e il coach”.

“Il rugby non è uno sport facile - prosegue - alcuni compagni giocavano a calcio con una differente mentalità e visione della vita. La prima cosa che noi più esperti gli abbiamo detto è stata quella di giocare di squadra”.

Infine il capitano vastese si è soffermato sul campionato, consapevole del fatto che quello in corso un campionato di rodaggio. “Guardando al nostro girone - sostiene - il Paganica sarà una formazione difficile da battere da qua a cinque anni e anche il Cus L’Aquila si attesta su un livello simile. Quest’anno sarà tutta esperienza, ma credo che con l’Atessa nell’incontro di ritorno si possa fare qualcosa in più perché non la reputo una formazione impossibile”.

STAFF DIRIGENZIALE
 Simone Scaferra  presidente
 Giuseppina Aquilio  presidente onorario
 Massimiliano D'Onofrio  vice presidente
 Alessio Marianacci  tesoriere
 Ugo Cipollone  consigliere
 Ladisa Cosmo  consigliere
 Bruno D'Adamo  consigliere
 Marina D'Onofrio  consigliere
 Maximiliano Romero  consigliere
 Mercurio Saraceni  consigliere
 Stefano Di Leonardo  addetto stampa
 Martina Marzocchetti  segretaria
STAFF TECNICO
 Massimiliano D'Onofrio  allenatore
 Massimo Neri  secondo allenatore
 Danilo Adriano  coallenatore
 Marco La Verghetta  preparatore atletico
 Alessandro Amicone  medico sociale
ROSA 2011/2012
 Gennaro Bevilacqua  pilone 
 Gabriele Bibbó  pilone 
 Flavio Bignami  pilone
 Alessandro Di Nella  pilone  
 Giovanni Garofano  pilone  
 Loris Molino  pilone
 Giuseppe Stampone  pilone
 Danilo Adriano  tallonatore
 Pierluca De Liberato  tallonatore 
 Cosmo Denis Ladisa  tallonatore
 Massimiliano D'Onofrio  seconda linea
 Francesco Del Viscio  seconda linea
 Silvio Marino  seconda linea
 Edoardo Novelli  seconda linea
 Alessandro Olivieri  seconda linea
 Alessandro Salvador  seconda linea
 Riccardo Casarotto  terza linea
 Dino Di Fabio  terza linea
 Massimo Gianserra  terza linea
 Pasqualino Magagnato  terza linea
 Luca Pezzoli  terza linea
 Adam Maximiliano Romero  terza linea
 Loris Santulli  terza linea
 Antonio Zerra  terza linea
 Mattia Forzin  centro
 Vittorio Oriente  centro
 Giuseppe Ronzitti  centro
 Marco Acquarola  mediano di mischia
 Vincenzo D'Adamo  mediano di mischia
 Stefano Di Leonardo  mediano di mischia
 Nicola Vitelli  mediano di apertura
   
 Daniele Chirico  ala
 Luigi Izzi  ala
 Antonello Lonzi  ala
 Fabio Piedigrossi  ala
 Mario Barattucci  estremo
 Raffaele Marco Imperlini  estremo



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui