• Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

STRADA MAIELLETTA INNEVATA,
SOSPESI CORSI DI SCI PER SCUOLE

Pubblicazione: 06 aprile 2018 alle ore 12:48

RAPINO - Nonostante le condizioni metereologiche lo consentano, il mancato sgombero della neve sulla strada della Maielletta, dal Km 15+772 al Rifugio Pomilio non consente l'uso delle sciovie Mammarosa e, di conseguenza, le scolaresche che hanno prenotato i corsi di sci in questo periodo hanno dovuto sospendere le attività, con danno economico per famiglie e Comuni che organizzano, come Rapino ed Ari.

Da qui la lettera che il sindaco di Rapino, Rocco Micucci, ha scritto ai presidenti di Provincia di Chieti e Parco nazionale della Majella.

"Si evidenzia per l'ennesima volta - scrive il primo cittadino - che il tratto di strada in questione, passato dalla competenza della Provincia al quella del Parco con l'Accordo di programma del 2003, non è mai stata declassificato tanto che risulta in proprietà ad oggi della Provincia di Chieti".

"Pertanto si chiede con massima urgenza lo sgombero della neve, per permettere alle scolaresche di ultimare i corsi di sci già prenotati".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui