• Abruzzoweb sponsor

STRAGE DI GATTI A PENNE: ASSESSORE TULLI, ''MORTE LENTA, E' INACCETTABILE''

Pubblicazione: 09 agosto 2019 alle ore 10:43

PENNE - Gatti avvelenati a Penne, ma il Comune di Penne non è rimasto indifferente e per voce dell'assessore al Benessere Animale, Giuseppina Tulli, ha promesso una serie di interventi immediati e risolutivi, affinché, riporta IlPescara, non si verifichino più atti crudeli come appunto l'avvelenamento di una colonia felina con metodi "barbari" e "pericolosi" anche per l'uomo.

"Quello che è accaduto nei giorni scorsi è gravissimo e inaccettabile. Esche nocive con l'aggiunta di un potente composto chimico, oltre a provocare ai poveri gatti una morte lenta, agonizzante e dolorosissima, possono essere deleterie anche per animali padronali che passano in strada o addirittura per l'uomo stesso, qualora venisse a contatto con questi bocconcini alterati intenzionalmente. L'amministrazione comunale, di concerto con la polizia municipale, intensificherà i controlli - prosegue la Tulli - e a tal proposito abbiamo anche affisso dei cartelli per richiamare l'attenzione dei residenti. A breve avvieremo la sterilizzazione con i medici veterinari della Asl di Pescara".

La Lega Antivivisezionista ha presentato denuncia contro ignoti, chiedendo inoltre di vigilare sulle iniziative che il Comune di Penne intende intraprendere.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui