SULMONA: ''PELINO NON PAGA MERCEDES E VA A PROCESSO'', ''FALSO, QUERELO''

Pubblicazione: 03 agosto 2017 alle ore 12:26

di

SULMONA - La senatrice di Forza Italia Paola Pelino sarebbe stata citata in giudizio dalla procura della Repubblica di Sulmona (L'Aquila) per appropriazione indebita.

Le accuse si riferiscono ad un presunto mancato pagamento di circa 30mila euro per il leasing di un'autovettura, una Mercedes E250 Matic Premium.

La parlamentare, raggiunta da AbruzzoWeb smentisce che ci siano provvedimenti a suo carico e annuncia querele nei confronti dei giornali che hanno pubblicato la notizia, primo fra tutti Il Germe.

Secondo quest'ultima testata, il sostituto procuratore Stefano Iafolla avrebbe aperto il fascicolo a seguito della denuncia fatta dalla società di leasing di Genova, fatto eseguire il 24 aprile scorso il sequestro del mezzo ed ora avrebbe citato in giudizio la senatrice.

"A noi non risulta che ci sia una citazione in giudizio, anche se non escludo che vi possa esssere", dice ad AbruzzoWeb l'avvocato Lando Sciulba, difensore della Pelino.

"È grave che venga pubblicata senza che la parte ne sia al corrente", fa notare il legale, che conferma che "assumeremo tutte le iniziative del caso per tutelare l'onorabilità e l'immagine della senatrice".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui