SUPERSTRADA TERAMO-MARE: NECESSARIE MODIFICHE PROGETTO ULTIMO LOTTO

Pubblicazione: 04 novembre 2017 alle ore 10:48

TERAMO - Rivedere il progetto per il completamento del tracciato della superstrada Teramo-mare, quarto e ultimo lotto: il tracciato previsto dalla progettazione realizzata ormai dieci anni fa deve essere modificato e adattato al territorio, evitando di interferire con aree abitate, industrializzate e con le zone a rischio allagamenti per la presenza del fiume Tordino. 

È quanto emerso, come riportato dal quotidiano Il Centro, durante il tavolo di lavoro cui hanno preso parte Luciano D’Alfonso, presidente della Regione Abruzzo e i sindaci dei comuni interessati dai lavori di completamento della strada, Giulianova, Roseto Degli Abruzzi e Mosciano Sant’Angelo, tutti in provincia di Teramo, i rappresentanti della Provincia e rappresentanti dell’Anas.

Comuni che saranno coinvolti nella stesura della nuova progettazione del tracciato, che dovrebbbe prevedere uno svincolo per la zona industriale di Giulianova, e l’uscita nella frazione rosetana di Cologna spiaggia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui