TAGLIO ALBERI CINQUEMIGLIA: ANAS, ''PERICOLO PER AUTOMOBILISTI''

Pubblicazione: 07 novembre 2018 alle ore 13:57

ROCCA PIA - "I motivi del taglio di alberi che costeggiano la ss 17 nel tratto che attraverso l'Altopiano delle Cinquemiglia attengono esclusivamente alla sicurezza della circolazione e degli automobilisti considerata la loro posizione troppo vicina al margine della sede stradale e non protetti da guard rail".

Lo fa sapere l'Anas in risposta alle polemiche sollevate in questi giorni da utenti e ambientalisti dopo il taglio di numerose piante. 

L'Anas annuncia che il taglio interesserà 250 piante sottolineando che "gli alberi a bordo strada non costituiscono affatto un segnalamento della strada, ma un pericolo per l'utenza. La strada viene indicata dai segnali di margine previsti dal Codice della strada e dalle paline da neve nel periodo invernale". 

L'Anas infine annuncia che tutti gli alberi tagliati saranno sostituiti con altre piante, ma a una distanza di sicurezza dal ciglio della carreggiata. 

"È prevista la ripiantumazione di nuove essenze ad una distanza non inferiore a 10 metri dal confine stradale. Questa attività - concludono dall'Anas - è stata assegnata dalla Soprintendenza ai Comuni territorialmente competenti". 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui