• Abruzzoweb sponsor

TAMPONAMENTO A CATENA SULLA STATALE 150 A ROSETO: 4 FERITI

Pubblicazione: 04 marzo 2019 alle ore 12:44

ROSETO - È di quattro feriti, fortunatamente non gravi, il bilancio del tamponamento a catena che si è verificato ieri mattina, intorno alle 12,45, sulla statale 150, a Roseto (Teramo), in prossimità dell'incrocio semaforico di Santa Lucia.

Nell'incidente sono rimasti coinvolti un furgone Fiat Ducato, una Renault Captur, una Opel Corsa e una Pegeout 306, con tre giovani sorelle che si trovavano a bordo della Opel che hanno riportato contusioni e traumi che ne hanno reso necessario il trasporto in ambulanza all'ospedale di Atri, come riporta Il Centro.

Nello scontro anche un uomo ha riportato delle ferite e si è reso necessario l'intervento di una seconda autoambulanza che ha trasportato l'automobilista all'ospedale di Giulianova per le cure del caso. 

Sul posto, oltre agli operatori del 118, sono intervenuti anche i Vigili del fuoco del distaccamento di Nereto, che hanno collaborato con il personale medico nel prestare soccorso ai feriti e provveduto a mettere in sicurezza i mezzi incidentati, e i Carabinieri della compagnia di Giulianova che hanno provveduto ad effettuare i rilievi dell'incidente.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui