TANGENTI L'AQUILA: RIGA, ''MI DIMETTO DA VICE SINDACO E ASSESSORE''

Pubblicazione: 08 gennaio 2014 alle ore 12:44

La conferenza stampa al Comune

L'AQUILA - "Mi tiro da parte come ruolo di vice sindaco e assessore perché vorrei lasciare tranquilla l'amministrazione comunale, il sindaco e la Giunta senza avere dubbi sulla propria attività".

Così Roberto Riga, indagato nelll'inchiesta della procura su tangenti e appalti nel post-terremoto, annuncia le sue dimissioni dalla Giunta di centrosinistra comparendo in conferenza stampa accanto al resto dell'esecutivo.

"Non ho ancora pensato alla sostituzione - ha detto il sindaco, Massimo Cialente - ma in questo momento non ci possiamo permettere di avere nemmeno un'ombra perciò è giusto che si faccia da parte per avere la possibilità di difendersi".

Nell'incontro con la stampa è stata anche annunciata la sospensione del dirigente indagato Mario Di Gregorio. (alb.or.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

TANGENTI E APPALTI SISMA: 4 ARRESTI, E' BUFERA SUL COMUNE DELL'AQUILA

L’AQUILA - Bufera sul Comune dell'Aquila per un presunto "sistema" formato da politici, imprenditori e funzionari pubblici al centro di un giro di mazzette negli appalti post sisma che stamattina ha portato all'arresto di quattro persone e a... (continua) - VIDEO  

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui