TANIA CATARINACCI, LA MISS CHE AMA ANCHE SCATTARE LE FOTO

Pubblicazione: 23 settembre 2010 alle ore 18:57

di

ORTONA - La incontriamo di prima mattina, Tania Catarinacci (nella foto), 22 anni, ancora assonnata all’entrata del camping La Sorgente di Lido Riccio di Ortona, luogo dove spesso e volentieri passa le sue vacanze insieme all’amica Margherita Cardarelli, già nostra miss.

GUARDA LA FOTOGALLERIA

Ciao Tania, ci parli un po’ di te?

Intanto grazie di aver accettato la mia candidatura per la rubrica! Di me c’è poco da dire. Sono originaria di Trasacco, un piccolo paese nella Marsica, non lontano da Avezzano, in provincia dell’Aquila. Attualmente sono studentessa a tempo pieno e tempo “perso”.

In che senso?

Nel senso che purtroppo sono al primo anno fuori corso per la laurea in Letteratura, musica e spettacolo presso l’Università La Sapienza di Roma.

L’importante è il risultato finale. Che media hai?

Per quella non mi posso lamentare. Ho una media del 28 e l’importante è il risultato! Ormai la laurea bene o male ce l’hanno tutti e senza di essa non si fa nemmeno il più semplice e umile dei lavori, quindi preferisco impiegare qualche mese in più e avere un ottimo voto finale piuttosto che sbrigarmi e rimanere senza lavoro poi.
Fotogallery Tania

A proposito di lavoro, che vorresti fare in futuro?

Non ho ancora le idee ben chiare in mente, ma solo una certezza: voglio assolutamente lavorare nell’ambiente dello spettacolo. Amo particolarmente il teatro e il cinema e mi piacerebbe moltissimo diventare un’attrice, anche se so che è durissima.

Quali sono le tue passioni?

Di sicuro mi fa impazzire tutto ciò che ruota intorno alla fotografia: le luci, le pose, i tagli, le cromie e le saturazioni, i viraggi e le prospettive. Spero di riuscire presto a coltivare questa mia passione; purtroppo per ora non posso visto che sono presa molto dallo studio.

In questi anni di studio sei riuscita a trovare qualche lavoretto per pagarti l’Università?

Si, ho lavorato più e più mesi in qualche pub o bar e per un bel periodo nell’azienda agricola di famiglia.

Ti va di raccontarci qualcosa dei tuoi familiari?

Certo. In famiglia siamo in cinque: mamma Iole, papà Antimo, mio fratello Andrea di 20 anni e mia sorella Giada di 15. Il rapporto è ottimo con loro. O meglio, diciamo che in media è buono: purtroppo con mio fratello mi trovo spesso a discutere. Condividiamo casa a Roma e per mancanza di tempo, e spessissimo di voglia, lui non fa in pratica nulla a casa. Diciamo che non è proprio un ottimo “uomo di casa”.

Che lavoro fa?

Lavora ai mercati generali quindi fa orari abbastanza pesanti e di conseguenza rientra molto stanco da lavoro.

Ma torniamo alla moda: cosa ti piacerebbe fare?

Di sicuro, conoscendo il mio limite fisico relativo all’altezza, che non mi permette di diventare indossatrice, vorrei diventare una fotomodella per cataloghi o pubblicità.

Ho già posato in passato per qualcosa in particolare per una campagna pubblicitaria contro l’abuso di alcool e l’uso di droghe, ma sinceramente erano foto molto poco professionali quindi in pratica sono abbastanza inesperta nel settore.

Ti è piaciuto posare per noi?

Molto. Devo dire che non mi aspettavo tutto ciò. Pensavo fosse il “solito” servizio arrangiato invece è stato curato nei minimi dettagli riuscendo ad ottenere, a mio avviso, un buon risultato. Poi giudicate voi.

Si, anche per noi è stato piacevole fotografarti, soprattutto perché dalla modella raramente ci si aspetta tanta simpatia. In uno degli scatti infatti si può vedere come, durante il servizio, Tania abbia addirittura iniziato a ballare il tormentone estivo del 2010: il Waka waka. Il tuo corpo ha una spiccata sensualità. Hai provato imbarazzo?

All’inizio quando abbiamo pensato di togliere il pezzo di sopra del costume sinceramente mi sono un po’ preoccupata ma poi, con il tuo modo di fare simpatico, mi sono rilassata e girare in spiaggia e posare a seno nudo non è stato poi un problema, anzi divertente.

Ti sei mai cimentata in qualche concorso di bellezza?

Sì, anni fa, nel 2005, ho partecipato a Miss Italia, ma sinceramente non sono rimasta molto contenta del concorso così ho accantonato quell’idea.

I tuoi sentimenti sono per qualcuno attualmente?

Attualmente sono single, purtroppo. Esco da pochi mesi da una storia durata tre anni e mezzo. È finita, prima che me lo chiedete voi, perché siamo sostanzialmente due mondi completamente opposti. La storia è finita, ma siamo comunque rimasti in buoni rapporti perché comunque ci lega un profondo affetto e stima reciproca.

Visto il tuo poco imbarazzo a posare senza veli, poseresti mai per un calendario di nudo?

Oddio, non so, non posso dare una risposta certa ora! Di sicuro mi ci dovrei trovare e ci dovrei pensare un po’ su. Dipende molto dal fine ultimo del calendario e da chi mi scatterebbe le foto. Se vedo professionalità e serietà magari accetterei la proposta.

Detto questo, è  stato un vero piacere conoscerti, fotografarti e intervistarti. Siamo rimasti colpiti dal tuo fisico scolpito dallo sport e dalla tua frizzante personalità. Speriamo di rincontrarti nuovamente magari in una qualche fiction in tv nelle vesti di attrice affermata.

Grazie a voi dell’augurio e in bocca al lupo a voi per il vostro portale. È stato tutto mio il piacere e ancora complimenti per la qualità del servizio che offrite e la professionalità con la quale svolgete il vostro lavoro. Ciao Alessandro e ciao a tutta la redazione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui