TASSE POST-SISMA L'AQUILA: ANCORA IN CORSO
UDIENZA DEL TAR SU RICORSO AZIENDE

Pubblicazione: 18 aprile 2018 alle ore 14:31

L'AQUILA - E’ in corso l’udienza davanti al Tar Abruzzo sul ricorso presentato da associazioni di categorie e imprese contro la restituzione delle tasse sospese nel cratere del terremoto a circa 350 aziende e partite iva chiesta dalla commissione europea perché si tratta di aiuti di stato.

Secondo quando si è appreso, i giudici amministrativi si riserveranno la decisione: i ricorrenti, come sottolineato ieri dal sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, confidano in una sospensiva.

In particolare, nel, ricorso presentato dall’avvocato aquilano Roberto Colagrande, che rappresenta i costruttori aquilani, il comparto più colpito, si impugna la nomina da parte della presidenza del consiglio dei ministri della nomina del commissario per il recupero che nelle passate settimane ha notificato cartelle esattoriali per complessivi circa 100 milioni di euro.

L’udienza cade a due giorni dalla manifestazione promossa dal Comune dell’Aquila e dalla Regione Abruzzo per protestare contro “una decisione iniqua ed assurda che rischia di mettere definitivamente al tappeto un territorio dilaniato dal sisma di nove anni fa”.

Al corteo che si è snodato per le vie del centro storico hanno partecipato secondo gli organizzatori circa 5 mila persone, tra cui commercianti, operai, studenti e cittadini. Secondo quanto si è appreso, nei prossimi giorni ci saranno altre udienze
presentate da altre imprese e partite Iva.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

TASSE L'AQUILA: SCATTA ALLARME, ''NON C'E' TRACCIA DI PROROGA PAGAMENTI''

L'AQUILA - Proprio nel giorno della manifestazione contro la restituzione delle tasse, scoppia una nuova emergenza tra le 350 imprese e professionisti chiamati a pagare le somme sospese per 18 mesi nel cratere del terremoto dell'Aquila... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui