IL VICE PRESIDENTE E IL SINDACO BIONDI, ''RINGRAZIAMO PER SENSIBILITA'''

TASSE POST-SISMA: LOLLI SENTE IL QUIRINALE,
''MATTARELLA SI INTERESSERA' ALLA VICENDA''

Pubblicazione: 23 aprile 2018 alle ore 12:51

Sergio Mattarella

L'AQUILA - Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, si interesserà della vicenda relativa alla richiesta di restituzione di tasse, tributi e contributi sospesi dopo il sisma del 2009 avanzata dal Governo italiano ad aziende e lavoratori autonomi su richiesta dell’Unione europea.

È quanto è emerso da un colloquio che il vice presidente della Regione Abruzzo, Giovanni Lolli ha avuto con il Quirinale.

“Ringraziamo il presidente Mattarella per la sensibilità mostrata nei confronti delle istanze di un intero territorio per le quali, ci ha assicurato, mostrerà grande attenzione – dichiarano in una nota il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, e il vice presidente della Regione, Giovanni Lolli – Si tratta di una battaglia per la sopravvivenza economica e sociale di un pezzo di Italia che rischia di essere punito per aver rispettato le leggi dello Stato Italiano”.

Nei giorni scorsi sindaco Biondi, il vice presidente Lolli e il rappresentante dei sindaci del cratere, Francesco Di Paolo, avevano inviato una lettera al Capo dello Stato chiedendo un intervento per scongiurare la chiusura di decine di aziende e la perdita di centinaia di posti di lavoro.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui