TASSE POST-SISMA: QUAGLIARIELLO, ''SE SERVE FAREMO VOCE GROSSA''

Pubblicazione: 09 aprile 2018 alle ore 20:09

Pierluigi Biondi e Gaetano Quagliariello

L'AQUILA - "Spero la vicenda possa evolvere in maniera positiva, l'Ue ha giudicato legittimi gli aiuti dati per i terremoti del 2016 e 2017: non bisogna fare classifiche ma quanto accaduto all'Aquila non è equiparabile con quanto accaduto altrove. Faremo di tutto per fare in modo che la Commissione dia uno spiraglio al governo italiano, qualunque esso sia. Ci muoveremo come un solo uomo senza timore di fare la voce grossa qualora servisse".

Lo ha detto il senatore di Forza Italia Gaetano Quagliariello, durante un evento organizzato all'Aquila per ringraziare i simpatizzanti del sostegno alle elezioni del 4 marzo scorso, sulla questione delle tasse sospese nel periodo post-sisma del 2009 che oggi l'Unione europea sta chiedendo indietro a decine di aziende.

"Vi chiedo uno sforzo affinché la manifestazione di lunedì sia molto partecipata", ha aggiunto a proposito del corteo organizzato dalle associazioni di categoria per il 16 aprile in centro storico.

"Non è una festa ma un dovuto ringraziamento", ha poi detto a proposito della conviviale, "lo sto facendo in tutti i maggiori centri del collegio. Non so quanto durerà questa legislatura, ma io sarò qui sia se dura due mesi, sia se dura cinque anni".

"Va portata a termine la rinascita di questa città, la gente ci ha dato fiducia votandoci sia alle amministrative che alle politiche. Voglio solo far parte di una squadra", ha concluso.

Presenti al bar pasticceria Cioni, tra gli altri, il sindaco Pierluigi Biondi, il suo vice Guido Liris, diversi assessori e consiglieri comunali, imprenditori come il presidente dell'Ance Ettore Barattelli e il suo predecessore Gianni Frattale, l'ex direttore generale della Asl Giancarlo Silveri. (m.sig.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui