IL FAVORITO MASSENA NON FA DOMANDA. FUORI A SORPRESA ANCHE L'EX PREZIOSI

TEATRO STABILE: E' CRISTICCHI IL DIRETTORE
ARTISTICO, ''SONO ONORATO, SARO' DEGNO''

Pubblicazione: 21 novembre 2017 alle ore 15:08

Simone Cristicchi
di

L'AQUILA - Il cantautore Simone Cristicchi è il nuovo direttore del Teatro Stabile d'Abruzzo, nominato dal Consiglio di amministrazione dell'ente su proposta del vice presidente, Rita Centofanti, rappresentante del Comune capoluogo, d'intesa con la presidente Nathalie Dompé.

Il nome è stato scelto a seguito di una procedura esplorativa che ha previsto un avviso pubblico per manifestazione di interesse al quale hanno risposto 72 candidati.

Assente il nome locale che veniva dato come grande favorito, il direttore dei Cantieri dell'immaginario ed ex l'Uovo Antonio Massena: da quanto confermato da lui stesso, non ha neanche presentato la domanda, non apprezzando la formulazione del bando.

Ma da quanto appreso, ci sarebbe anche l'ex direttore Alessandro Preziosi che aveva presentato il curriculum e che stavolta è stato accantonato. Preziosi che, peraltro, collaborerà con lo Stabile come attore, in cartellone come protagonista di Vincent Van Gogh.

La scelta è caduta su Cristicchi, "talento poliedrico che ha saputo entusiasmare il pubblico e raccogliere premi di prestigio sia nella scena musicale sia nel teatro di prosa. Autore che ama sperimentare e mettersi in gioco e che rientra pienamente nelle caratteristiche di multidisciplinarietà, innovazione e ricerca indicate nel decreto ministeriale che indica i criteri e le modalità per l'erogazione dei contributi allo spettacolo dal vivo".

"A lui gli auguri per un lavoro proficuo e pieno di soddisfazioni - conclude lo stabile - per l'ente teatrale, per l'intero sistema culturale del territorio e per la scena nazionale".

Cristicchi ha numerosi punti di contatto con L'Aquila: nel pezzo L'Italia di Piero, con il quale ha invito l'edizione 2007 di Sanremo, c'è un verso che recita "Piero non rinuncerebbe mai alla lotta/e si scrive ai terroristi come fa il Magnotta", in omaggio una delle frasi cult pronunciate dall'allora bidello aquilano Mario Magnotta, famoso in tutta Italia per gli scherzi telefonici subìti.

Inoltre a un altro Sanremo, nel 2010, il neo direttore cantò Meno male, nella quale diceva: "C'è la crisi mondiale che avanza/e i terremotati ancora in vacanza", in riferimento alla permanenza negli hotel. La canzone ebbe un'accoglienza a due facce, tra chi intuì un umorismo amaro e chi invece ci vede un'ironia poco gradevole.

CRISTICCHI: ''SONO ONORATO, SPERO DI ESSERE DEGNO''

"Sono onorato di ricevere un incarico così importante e prestigioso, che mi lusinga e riempie di entusiasmo".

Così Simone Cristicchi all'Ansa sulla sua nomina a nuovo direttore del Tsa.

"Sono orgoglioso di portare la mia esperienza teatrale e le idee migliori, affinché il Teatro possa essere il luogo deputato a ritrovarsi come comunità: la casa di tutti, dove porsi domande, emozionarsi, tornare a stupirsi, e innamorarsi di questa grande magia del palcoscenico", dice l'artista.

"Dedicherò molto spazio anche agli 'spettatori di domani'. I bambini, a cui tengo moltissimo, essendo padre - promette - Voglio dare alla città un cartellone di altissima qualità, contando anche su tanti grandi artisti con cui ho lavorato".

"Fiducioso che i cittadini saranno al mio fianco in questa nuova avventura, ringrazio chi ha scelto il mio nome tra tanti: è un regalo bellissimo e inaspettato - conclude Cristicchi - del quale spero di essere degno".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE


ACCADEMIA DELLE SCIENZE D’ABRUZZO, EVENTO A MONTESILVANO
SU AMBIENTE, SALUTE E MONDO PRODUTTIVO

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui