• Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

TEATRO STABILE: L'AQUILANA DE SIMONE PRESIDENTE, SUBENTRA ALLA DOMPE'

Pubblicazione: 22 dicembre 2017 alle ore 19:50

Annalisa De Simone
di

L'AQUILA - Cambio al vertice del Teatro stabile d'Abruzzo: la scrittrice aquilana Annalisa De Simone, 34 anni, succede da oggi come nuovo presidente all'imprenditrice Nathalie Dompè, che chiude il suo mandato dopo poco più di due anni.

Questa la "risposta" della Regione Abruzzo, che per prassi esprime il presidente, al Comune dell'Aquila, che sceglie il direttore e che ieri ha presentato in questo ruolo Simone Cristicchi, scelto dalla nuova amministrazione di centrodestra, con cui c'è comunque stata condivisione.

Sulla Dompè, la conferma la vicepresidente del Tsa, Rita Centofanti. Le dimissioni arrivano a due anni e due mesi dall'insediamento e sono state presentate qualche giorno fa con una lettera in cui si spiega che nuovi incarichi in seno al gruppo farmaceutico Dompè le rendono impossibile continuare a seguire a tempo pieno l'attività del teatro. 

La De Simone è laureata in Scienze Umanistiche e in Filosofia. Ha pubblicato i romanzi Solo Andata (2013), Non adesso, per favore (2016) e Le mie ragioni te le ho dette (2017), che hanno avuto un buon successo di critica.

Secondo gli enti che hanno espresso la nomina, ancora da formalizzare, con questa figura si punta a dare un nuovo profilo di qualità al Teatro.

Tra le curiosità, è attualmente fidanzata con Jacopo Gassman, figlio del "mattatore" Vittorio e fratello dell'ex direttore Tsa Alessandro, che era dato tra i favoriti proprio per la direzione poi andata a Cristicchi, ma che non ha presentato manifestazione d'interesse.

La nomina della Dompè, figlia di Sergio, titolare dell’omonimo colosso farmaceutico che ha uno stabilimento attivo all’Aquila da oltre vent’anni, era stata salutata da grandi attese, con una chiara mission di aprire lo Stabile al tessuto imprenditoriale italiano e intercettare fondi privati per una gestione '2.0' che affiancasse i sempre più traballanti finanziamenti pubblici.

Per lungo tempo non si sono avute tracce della sua azione, con una presenza rarefatta all'Aquila, tanto che è stato anche cambiato lo Statuto per consentire riunioni di Cda con lei in videoconferenza, singolarità che hanno causato anche polemiche.

La presidenza De Simone sarà verosimilmente di natura diversa, un po' meno orientata all'imprenditorialità e un po' più alla mission artistica, di concerto con il direttore Cristicchi con il quale dovrà trovare la sintonia.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

TEATRO STABILE: LA NUOVA PRESIDENTE SARA' NATHALIE DOMPE', LARGO AI GIOVANI

di Alberto Orsini
L’AQUILA - Sarà Nathalie Dompé la nuova presidente del Teatro stabile d’Abruzzo. La Dompé, 27 anni, appartiene alla famiglia che gestisce l’omonimo colosso farmaceutico che ha uno stabilimento attivo all’Aquila da oltre vent’anni. Tra gli incarichi in seno... (continua)

TSA: LA PRIMA DELLA DOMPE', 'POLEMICHE INUTILI, ASPETTATE MIEI PASSI'

L'AQUILA - "Sto approfondendo tutte le problematiche del Teatro stabile d'Abruzzo, della città dell'Aquila e della Regione, che dobbiamo rendere sostenibile". Così il nuovo presidente del Teatro stabile d'Abruzzo, Nathalie Dompé, nella sua prima uscita pubblica nel... (continua) - VIDEO  

TEATRO STABILE: AAA PRESIDENTE CERCASI, 6 MESI DOPO PERSE LE TRACCE DELLA DOMPE'

di Alberto Orsini
L’AQUILA - AAA presidente del Teatro stabile cercasi. Si sono infatti perse le tracce di Nathalie Dompé, erede dell’impero farmaceutico da anni presente all’Aquila, nominata a fine 2015 a capo del Tsa come grande intuizione della... (continua)

TEATRO: LO STABILE 'DIFENDE' LA DOMPE' MA CAMBIA STATUTO PER VIDEOCONFERENZE

di Alberto Orsini
L’AQUILA - Il Teatro stabile d’Abruzzo difende a spada tratta la sua presidente, Nathalie Dompé, dalle critiche di presenza sul territorio e attività un po’ scarsine nei suoi primi 6 mesi di mandato, come evidenziato da... (continua)

LIBRI: IL TERZO ROMANZO DELLA DE SIMONE, ''TRAGEDIA GRIGIA CHE SFUMA IN UNA STORIA POST-MODERNA''

L’AQUILA - “Il mio romanzo parla di un paradigma della tragedia classica, un incesto involontario, ma poi si sfuma nella contemporaneità di una storia post-moderna, in cui non c’è nessun eroe che si eleva sopra le... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui