TECNOLOGIE SPAZIALI: CRATOS, IL ROBOT INTELLIGENTE IDEATO A L'AQUILA CHE CREA COMPONENTI PER SATELLITI Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.

TECNOLOGIE SPAZIALI: CRATOS, IL ROBOT INTELLIGENTE
IDEATO A L'AQUILA CHE CREA COMPONENTI PER SATELLITI

Pubblicazione: 09 novembre 2017 alle ore 13:40

"Cratos" (Thales Alenia Space di L'Aquila)
di

L'AQUILA - Sviluppo, tecnologia, industrializzazione, creare elementi all'avanguardia, unici a livello europeo, in un tempo brevissimo, utilizzando una macchina al posto dell'uomo. È quanto sono riusciti a realizzare alla Thales Alenia Space dell'Aquila, grazie a un robot intelligente, con capacità di auto apprendimento e aggiornamento, che lancia il sito aquilano oltre l’industria 4.0. 

Il suo nome è Cratos (Collaborative robot addressed to operative solution robot) e viene utilizzato per l’integrazione di apparati elettronici su satelliti cibili e militari, per l’osservazione della Terra.

"Il sito aquilano è perfettamente incastonato nel contesto europeo, siamo una realtà unica - ha spiegato Ulisse Di Marcantonio, direttore dello stabilimento locale - abbiamo messo in piedi diverse linee di produzione in 15 anni di lavoro, il tutto con apposite certificazioni internazionali".

La velocità di evoluzione della digitalizzazione ha creato la necessità di un continuo aggiornamento, soprattutto per i siti più all'avanguardia, come quello aquilano, in cui lavorano oltre 300 persone fisse e altre 100, sartuariamente, in base alla mole di lavoro.

"Bisogna farsi aiutare dalle macchine a volte - prosegue il direttore - asservendole a programmi creati ad hoc dall'uomo. Il robot deve collaborare con noi, in modo interattivo, per questo abbiamo messo in piedi un sistema servendoci di un cobot (un robot collaborativo), capace di eseguire attività in sequenza con una riduzione dei tempi di assemblaggio notevole". 

Cratos crea delle antenne attive, elementi necessari per il funzionamento dei satelliti nello spazio, inoltre è in grado di montare connettori senza saldatura, ispezionando e fotografando continuamente il processo, basandosi su un algoritmo in grado, per esempio, di far riconoscere alla macchina il buco dove inserire il chiodo da avvitare.

Si tratta del primo esemplare europeo ed è per metà made in L'Aquila: "Abbiamo progettato Cratos in questo stabilimento, un primato assoluto - aggiunge Di Marcantonio - e lo abbiamo realizzato di concerto con la Egicon, un’azienda dell’Emilia Romagna".

Il robot intelligente creato all'Aquila è in grado, tra le altre cose, di effettuare un primissimo controllo dei processi, fotografando passo passo ciò che assembla, in totale autonomia. Questo è un passo in avanti molto importante che abbiamo fatto e che continueremo a fare nel tempo - ha sottolineato Nello D'Angelo, responsabile dei reparti di produzione - Cratos rappresenta in assoluto la prima applicazione robotica per l'integrazione di hardware pensati per lo spazio".

Thales Alenia Space, infatti utilizza anche un altro robot, simile, ma non uguale a Cratos, denominato Saphir. "Nei nostri stabilimenti di Cannes, in Francia, abbiamo un cobot per la preparazione automatizzata di inserti nei pannelli per satelliti utilizzati per la telecomunicazione - conclude - ma i settori di applicabilità e lavoro sono totalmente differenti, ogni macchina è unica nel suo genere".

Lo stabilimento, specializzato nella realizzazione di componenti meccanici ed elettronici per missioni spaziali, è stato chiamato a fare delle componenti dal Ministero della Difesa Russo, ma i dettagli, al momento, sono top secret.

L’impianto produttivo della Thales Alenia del capoluogo abruzzese, che ad oggi si estende su circa 16 mila metri quadrati,  è stato completamente ricostruito a seguito del sisma del 6 aprile 2009, con criteri antisismici e soluzioni sostenibili, diventando un fiore all'occhiello per la città e l’industria aerospaziale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

  • Abruzzoweb sponsor
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
Radio L'Aquila 1
»   Ariete
»   Toro
»   Gemelli
»   Cancro
»   Leone
»   Vergine
»   Bilancia
»   Scorpione
»   Sagittario
»   Capricorno
»   Acquario
»   Pesci
FEEDS RSS
Feed Rss AbruzzoWeb
PERSONAGGI
AbruzzoGreen
 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui