• Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

TENTA DUE VOLTE IL SUICIDIO NEL
LAGO, SALVATO SULLA DIGA A PENNE

Pubblicazione: 15 aprile 2018 alle ore 19:38

PENNE - Tenta il suicidio lanciandosi in un lago due volte in poco tempo: in entrambi i casi è stato recuperato e salvato da un agente della polizia stradale libero dal servizio.

Protagonista dell'episodio, avvenuto oggi a Penne è un uomo di 74 anni, ora ricoverato nell'ospedale del capoluogo Vestino.

L'uomo si è gettato dalla diga del lago di Penne e, una volta in acqua, è stato notato da un assistente capo della Polstrada di Pescara, Marco Melone, che stava facendo footing.

Il poliziotto ha subito raggiunto e recuperato l'uomo, praticando le prime manovre rianimatorie.

Ripresi i sensi, il 74enne si è di nuovo buttato in acqua e anche in questo caso è stato recuperato dall’agente, che poi lo ha immobilizzato fino all'arrivo dei soccorsi.

Nella caduta il 74enne ha riportato diverse escoriazioni e ferite, ma le sue condizioni non sarebbero gravi.

Al momento è tenuto sotto osservazione all'ospedale di Penne, in provincia di Pescara. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui