TENTA RICATTO A SFONDO SESSUALE,
GIOVANE ARRESTATO A CHIETI

Pubblicazione: 30 gennaio 2018 alle ore 13:26

CHIETI - Estorsione è l'accusa con cui i carabinieri hanno arrestato un giovane 28enne per un ricatto a sfondo sessuale ad un conoscente di 65 anni al quale chiedeva somme tra i 500 e i 1.500 euro minacciando in caso contrario di rendere pubblico un rapporto sessuale tra di loro che in realtà non c'era mai stato.

È stato la stessa vittima del ricatto a denunciare il ragazzo alle forze dell'ordine, dopo avere ignorato le sue richieste per lungo tempo.

I militari hanno fermato il giovane nella centralissima piazza San Giustino a Chieti nel giorno dell'appuntamento fissato dai due per la consegna dei soldi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui