TENTA SUICIDIO SU VIADOTTO A14: SALVATA UNA DONNA DI 50 ANNI

Pubblicazione: 10 luglio 2018 alle ore 15:12

CHIETI - Una donna di 50 anni ha tentato il suicidio in serata cercando di lanciarsi da un viadotto alto diverse decine di metri lungo la strada provinciale Chieti-Valpescara che collega il capoluogo teatino al casello Dragonara dell'autostrada A/14.

La donna, che ha raggiunto il luogo in auto, era a cavalcioni sul guardrail quando si sono trovati a transitare un caposquadra dei Vigili del Fuoco di Chieti e un maresciallo della Guardia Costiera che si sono immediatamente fermati e l'hanno afferrata impedendole così di portare a termine il suo gesto.

Subito dopo sono intervenute le pattuglie del reparto prevenzione crimine di Pescara, le Volanti di Chieti, i Vigili del fuoco di Chieti e il marito della donna.

Quest'ultima è stata quindi condotta nel vicino policlinico di Chieti per accertamenti: pare soffra di crisi depressive.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui