• Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

TENTANO FURTO RAME E SCAPPANO GETTANDOSI NEL FIUME PESCARA

Pubblicazione: 02 ottobre 2018 alle ore 13:19

Una gazzella dei carabinieri

PESCARA - I carabinieri di Pescara hanno sventato la notte scorsa il furto di alcuni cavi in rame, del peso complessivo di circa 15 chili, asportati verosimilmente poco prima dall'ex cementificio "Sacci", ormai in disuso da anni da alcune persone che sono poi fuggite, gettandosi nel fiume.

I militari alle tre, mentre transitavano in via Raiale, proprio, all'altezza del ex cementificio, hanno sorpreso tre uomini intenti a caricare alcuni cavi elettrici in rame su una Fiat Stilo.

Alla vista dei Carabinieri, i tre si sono dati ad una precipitosa fuga attraverso un canneto posto tra la strada e l'adiacente fiume Pescara.

I militari si sono immediatamente posti all'inseguimento dei malviventi che però, sentitisi braccati e senza ulteriori vie di fuga, si sono gettati nelle acque del citato fiume riuscendo a far perdere le loro tracce ed abbandonando sul posto sia la refurtiva che l'autovettura.

La successiva perquisizione veicolare ha permesso altresì di rinvenire nel portabagagli una mola e altri arnesi atti allo scasso.

Il materiale rinvenuto e la refurtiva sono stati sottoposti a sequestro e saranno sottoposti ad ulteriori accertamenti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui