TENTATO STUPRO ALL'AQUILA: LA RAGAZZA ATLETA DI KICKBOXING SI E' DIFESA ROMPENDO IL NASO ALL'ERITREO

Pubblicazione: 02 ottobre 2018 alle ore 11:17

L'AQUILA - Ha sfoderato le sue qualità di atleta di kickboxing sferrando un colpo che gli ha rotto il naso.

Così si è difesa, riuscendo a sottrarsi al violentatore, la giovane aquilana che nella notte tra sabato e domenica è stata vittima di un tentato stupro nei giardinetti tra viale Ovidio e viale Gran Sasso, all'Aquila.

Un dettaglio che emerge all'indomani dell'arresto dello straniero, un 28enne eritreo riconosciuto dalla ragazza, che i carabinieri hanno rintracciato nel giro di poche ore.

I militari del Nucleo radiomobile, in collaborazione con i colleghi della stazione dell'Aquila, lo hanno individuato e rinchiuso nel carcere Le Costarelle, con l'accusa di violenza sessuale aggravata.

Si tratta di un giovane senza fissa dimora, che ha frequentato anche una comunità di recupero.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

L'AQUILA: TENTA STUPRO IN PIENO CENTRO, 27ENNE ERITREO RINTRACCIATO E ARRESTATO

L'AQUILA - È stato arrestato il 27enne che nella notte tra sabato e domenica nei giardinetti tra viale Ovidio e viale Gran Sasso, all'Aquila, avrebbe avvicinato e violentato una ragazza di tre anni più grande, nel... (continua)

TENTATO STUPRO L'AQUILA: CENTRO ANTIVIOLENZA, ''CASI PRESCINDONO DA PASSAPORTO''

L'AQUILA - Il Centro antiviolenza per le donne dell’Aquila esprime vicinanza e solidarietà alla giovane donna che ha subito la tentata violenza sessuale nella notte tra sabato e domenica all’Aquila da un uomo. Il Centro antiviolenza, attivo... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui