TERAMANI PILOTI PER UN GIORNO
CON ''SPORT SOTTO LE STELLE''
CON CAMPIONE MAX RENDINA

Pubblicazione: 26 settembre 2017 alle ore 13:37

TERAMO - Teramani piloti per un giorno con "Sport sotto le stelle".

L'Automobil club di Teramo aderisce infatti alla manifestazione promossa da Comune e organizzata dal Coni per sabato 30 settembre.

Su impulso del presidente della Commissione sportiva Alfredo De Dominicis, e con la collaborazione dell’associazione Dfd Racing e gli ufficiali di gara della Asd Club Sport Italia, verrà allestito un tracciato dove i curiosi, dalle 15 alle 17 e dalle 18 alle 20, potranno cimentarsi con una simulazione di rally che avverrà a bordo di normali vetture stradali ad una andatura moderata al fine di far vivere una emozione senza alcun tipo di rischio.

"Abbiamo pensato - spiega 'Dedo' De Dominicis - che vivere la Notte dello Sport trasformandosi in sportivi e piloti in prima persona abbia tutto un altro sapore che osservare passivamente da spettatori altre esibizioni. Ecco noi vogliamo che i teramani siano al centro della manifestazione e per questo abbiamo pensato a Simulrally, un’innovativa simulazione di rally con tratto di trasferimento, in cui seguire le normali regole di circolazione stradale, oltre ad un tratto chiuso al traffico che rappresenterebbe la zona cronometrata. Come in un rally automobilistico vero".

"Le autovetture - aggiunge - ci verranno messe a disposizione dalle diverse concessionarie teramane che hanno deciso di collaborare con noi per questo evento".

"Si parte dall’Aci per poi passare in Circonvallazione Ragusa, piazza Garibaldi, per poi approdare al palazzetto dello Sport di Scapriano dove la strada sarà chiusa al traffico fino a Colleparco. Da qui la strada tornerà aperta alla circolazione stradale e si tornerà in centro attraverso via Fonte Regina, ponte San Ferdinando, via Savini, fino all’arrivo in Aci", spiega De Dominicis.

Sullo stesso tracciato dalle ore 17 alle ore 18 alcuni piloti teramani con le loro vetture da competizione faranno spettacolari passaggi, non cronometrati.

Atteso anche l’ex campione del mondo Produzione Max Rendina su Toyota.

"Si tratta di uno sforzo non da poco conto in termini organizzativi - dice il presidente dell'Aci Carmine Cellinese - visto che il club ha messo a disposizione i commissari di percorso, e provveduto a mettere in sicurezza il tracciato con tanto di carro attrezzi e ambulanza. Uno sforzo che abbiamo fatto volentieri anche perché con la nuova compagine chiamata a guidare l’Aci vogliamo stringere maggiormente i rapporti e le sinergie con le forze del territorio sposando con entusiasmo tutte le iniziative e le collaborazioni che ci vengono proposte".

Per l’occasione saranno disponibili diverse macchine stradali, 7 Porsche del club teramano, più alcune autovetture da corsa.

"Inoltre a tutti i partecipanti, che invitiamo a prenotarsi con anticipo, verrà somministrato un mini-corso da 10 minuti in modo che ciascuno farà da navigatore al pilota professionista alla guida dell’autovettura. Inoltre - spiega Dedo - ci sarà spazio anche per i più piccoli con iniziative pensate anche per i ragazzi. In via Paris verrà allestito un minicircuito dove dalle 16 alle 19 si potranno guidare gratuitamente 4 Go-kart. In Piazza Verdi invece verranno allestiti 6 box per altrettante auto da gara".

"Ci siamo immersi con molto entusiasmo in questa iniziativa poiché riteniamo che sia una vetrina importante e in grado di poter avvicinare uno sport motoristico ai giovani teramani  in  un rapporto di reciproca confidenza e conoscenza. Un po' come noi dell’Aci vogliamo interfacciarci con la comunità teramana. E vuole farlo ancor di più in questo particolare momento storico, con un nuovo Consiglio direttivo e nuove Commissioni (Sportiva, Storico-culturale e Viabilità) chiamate a sostenere quella tradizione sportiva e culturale che fa dell’Aci di Teramo tra i primi Automobil Club d’Italia".

"Uno dei nostri obiettivi è la promozione e la crescita dell’attività sportivo-automobilistica tra i giovani per mezzo di percorsi formativi specializzati, e al tempo stesso la diffusione di una cultura della consapevolezza dei rischi connessi alla circolazione  stradale. Durante Sport sotto le Stelle l’Aci è chiamata proprio a perseguire questo duplice obiettivo, ed è per questo che faremo la nostra parte".

Per prenotarsi ci si può rivolgere direttamente all'ufficio sportivo dell'Aci, in corso Cerulli, da mercoledi 27, sia per le prove in auto che per quelle sui Kart (età minima 8 anni). I posti sono limitati.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui