TERAMO: CORDOGLIO PER MORTE SINDACO DELLA CITTA' GEMELLATA MEMMINGEN

Pubblicazione: 03 gennaio 2017 alle ore 17:19

TERAMO - Il Sindaco di Teramo Maurizio Brucchi ha fatto pervenire stamani al Municipio di Memmingen, la città tedesca gemellata da più di 25 anni con Teramo, una nota di compianto per l’improvvisa scomparsa del giovane sindaco Markus Kennerknecht, eletto solo un mese e mezzo fa.

La nota sarà letta domani, durante la seduta speciale di commemorazione del Consiglio Comunale di Memmingen; la Città di Teramo, inoltre, ha inviato una corona di fiori che accompagnerà il feretro durante le esequie che saranno tenute, in forma privata, nella giornata di giovedì.

A seguire il testo completo della lettera.

LA LETTERA DI CORDOGLIO DEL COMUNE DI TERAMO

La notizia ci infonde grande amarezza, sia per la giovane età del dott. Kennerknecht, sia per la perdita di un uomo politico e amministratore pubblico che aveva manifestato amicizia e cordialità nei confronti della gemellata città di Teramo.

Con mio personale compiacimento, avevo già avuto il piacere di incontrare il caro Markus durante l'ultima edizione della Fishertag, scambiando opinioni e considerazioni che mi avevano consentito di apprezzarne l'intelligenza, l'apertura e la disponibilità; oltre alla evidente manifestazione di particolare sensibilità politica ed umana. Dal giorno della sua elezione, poi, uno scambio epistolare ci aveva permesso di confermare la comune volontà di intensificare i rapporti tra le nostre due comunità.

Da ciò non era escluso l'auspicio dello sviluppo sempre più concreto dell'amicizia tra noi Sindaci. Ed anche questo, adesso,
è per me motivo di rammarico.

Ora ci si rivela in tutta la sua apparente assurdità e reale drammaticità il tristissimo evento, che sono certo ha proiettato nella mestizia l'intera città di Memmingen.

Esprimo, a titolo personale, a nome dell'amministrazione comunale e dei teramani, la costernazione e la vicinanza in un frangente così amaro. Sentimenti che voglio manifestare anche alla famiglia.

Purtroppo anche in questa occasione, così come accaduto negli ultimi mesi, mi è impossibile raggiungere Memmingen per via della difficile situazione in cui ci troviamo, che richiede una presenza costante tra i miei concittadini; impossibilitato a partecipare, pertanto, alle esequie ed alle commemorazioni del compianto, sono idealmente con voi a testimoniare il mio personale e il nostro collettivo dispiacere.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui