TERAMO: INFRANGE DIVIETO DI
DIMORA, ARRESTATO 50ENNE

Pubblicazione: 27 marzo 2018 alle ore 11:17

TERAMO - Scarcerato da pochi giorni, il 50enne D.M.S., non rispetta il provvedimento di divieto di dimora nel comune di Teramo e viene nuovamente condotto in carcere.

L'uomo era stato arrestato dalla squadra Mobile poco più di un mese fa, su un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Teramo.

A febbraio era finito in cella con un complice per una “spaccata”, compiuta la notte di Capodanno al Bar Lilla di Teramo, ma sabato scorso aveva ottenuto la scarcerazione, con contestuale applicazione di un'ordinanza di divieto di dimora a Teramo.

Nonostante il favorevole provvedimento adottato, il 50enne non ha rispettato le prescrizioni ed è stato trovato dai poliziotti venerdì sera a Teramo.

Alla luce degli ultimi fatti, il Gip ha aggravato la misura già concessa, emettendo una nuova ordinanza di custodia cautelare in carcere. 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui