• Abruzzoweb sponsor

TERAMO: INVESTE CICLISTA E FUGGE, POI SI CONSEGNA, DENUNCIATO

Pubblicazione: 05 agosto 2019 alle ore 11:11

MOSCIANO SANT'ANGELO - Nella tarda serata di ieri si è costituito il conducente dell’autovettura che si era dato alla fuga dopo aver investito un ciclista sabato pomeriggio in Mosciano Sant’Angelo, lungo la Statale 80, procurandogli lesioni gravissime tanto che i sanitari di turno lo avevano dichiarato in prognosi riservata.

Le indagini sono state avviate dalla Polizia Stradale immediatamente dopo l'incidente, sulla base di alcuni elementi forniti da un testimone che ha rilevato il tipo di veicolo, una Lancia Ypsilon di colore nero, alcuni numeri della targa e la rappresentazione dei caratteri somatici del conducente, concentrando l’attività nell’area del comune di Bellante.

Nella mattinata di ieri, gli investigatori della Polizia Stradale, dopo un lavoro sui numeri della targa forniti e sulla base di ulteriori elementi raccolti, hanno scluso nella maniera più assoluta il coinvolgimento di una Lancia Ypsilon, accertando che il mezzo era una “Citroen C3 di colore nero”.

Dopo aver comparato centinaia di numeri di targa assegnati a quel modello di autovettura, spontaneamente, sollecitato anche dagli inviti delle testate giornalistiche locali, C.M. di anni 49, di Teramo, si è presentato presso gli Uffici della Polizia Stradale di Teramo, fornendo ampia ammissione dei fatti addebitati.

Informato il magistrato di turno, l'uomo è stato denunciato in stato di libertà per i reati di omissione di soccorso e fuga e lesioni gravissime previste dalla nuova legge sull’omicidio stradale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

INVESTE CICLISTA E FUGGE A MOSCIANO: RICOVERATO IN GRAVI CONDIZIONI, POLIZIA SULLE TRACCE DEL PIRATA

TERAMO - Un ciclista è stato investito sulla strada statale 80 a Mosciano Sant'Angelo (Teramo), da un’auto pirata ed è ora ricoverato in gravi le condizioni in ospedale. Si tratta di un uomo di Bellante, G.D.B., 50... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui