TERAMO: LAVORI LUMACA SU CORSO SAN GIORGIO, COMMERCIANTI CHIEDONO DANNI

Pubblicazione: 17 luglio 2017 alle ore 11:42

TERAMO - I commercianti di Teramo sono pronti a chiedere il risarcimento dei danni causati dal "cantiere lumaca" di rifacimento della pavimentazione di corso San Giorgio, iniziato ad ottobre 2015.

Secondo il nuovo cronoprogramma del Comune, infatti, i lavori dovrebbero concludersi all'inizio di dicembre.

È slittato alla prossima settimana, intanto, l'incontro con il sindaco Maurizio Brucchi, che da giovedì a domenica sarà nella città tedesca di Memmingen, gemellata con Teramo, per il consueto appuntamento con la festa del pesce Fischertag.

Per Confcommercio e Confesercenti "la situazione è davvero preoccupante, diversi negozi hanno chiuso in questi mesi e a settembre altri due esercenti hanno annunciato che dopo le ferie non riapriranno" e i commercianti hanno dato mandato all’avvocato Gianni Fragassi che sta raccogliendo le firme per poi chiedere a ditta e Comune il risarcimento dei danni.

"A giugno e prima settimana del mese di luglio 2016, io ho registrato il 50% di meno di incasso dell’anno precedente, quest’anno invece il 60% di meno", dice Antonio Topitti.

"In prospettiva se è vero che i lavori finiranno a novembre/dicembre, a Natale sarà un fallimento. A Teramo non viene più nessuno, il sabato per esempio che era una delle giornate migliori è diventata una delle giornate peggiori, tutto qusto perchè c’è disaffezione a venire a Teramo. A parte gli sfollati, il centro storico è disabitato perchè si è spostato al mare da quest’inverno e manca poi tutto quell’afflusso che veniva prima, quando a giugno arrivavano persone dalla costa, ora con il corso in questo stato non viene un cane da fuori. Economicamente stò sotto zero e così stiamo tutti. Con questi lavori, il Comune ha demolito una usanza storica: lo struscio".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui