TERAMO: LICENZIAMENTO COLLETTIVO PER 29 DIPENDENTI DEGLI IMPIANTI CIRSU

Pubblicazione: 29 settembre 2017 alle ore 18:57

TERAMO - Licenziamento collettivo per i 29 dipendenti del Consorzio Stabile Ambiente, con sede legale all’Aquila e Polo tecnologico a Notaresco (Teramo), in località Casette di Grasciano, che lavoravano al Cirsu.

Oggi c’è stato un incontro in Provincia per l’avvio della procedura di licenziamento collettivo, che si è reso necessario in conseguenza della cessazione dell’attività svolta presso il Polo Tecnologico di Grasciano di Notaresco (Teramo), da cui l’esigenza di dover procedere alla risoluzione dei rapporti di lavoro per 29 persone.

La riunione odierna fa seguito alla richiesta da parte dei datori di lavoro del 1 settembre, all’esito del mancato accordo, in sede sindacale, del 31 agosto 2017 ed all’incontro dell’11 settembre 2017 di avvio  della fase amministrativa della procedura per il licenziamento collettivo dell’intero organico dello stabilimento  di Notaresco .

Nel corso della trattativa, le Parti hanno rivisitato il complesso delle problematiche emerse nel corso della fase sindacale della procedura.

Il delegato aziendale, ha riferito che l’avvio della procedura finalizzata  al licenziamento collettivo si è reso necessario in conseguenza della cessazione dell’attività svolta presso il Polo Tecnologico di Grasciano di Notaresco, da cui deriva l’esigenza di dover procedere alla risoluzione dei rapporti di lavoro.

Le Organizzazioni sindacali territoriali e la Rappresentanza sindacale aziendale (Rsa), dopo aver vagliato le argomentazioni esposte dalla parte aziendale, nel prendere atto dell’inevitabilità del licenziamento collettivo, hanno tuttavia esortato l’Azienda ad esplorare ogni possibile ipotesi tendente  ad attenuare l’impatto sociale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui