TERAMO: NUOVO PRIMARIO CARDIOCHIRURGIA ENTRO LUGLIO, TRE I CANDIDATI

Pubblicazione: 21 giugno 2018 alle ore 18:13

TERAMO - Sono tre i candidati, nessuno teramano, tra i quali il direttore generale della Asl di Teramo, Roberto Fagnano, sceglierà, entro luglio, il nuovo primario dell'unità operativa complessa di cardiochirurgia dell'ospedale "Mazzini".

Il concorso è stato bandito dalla Asl teramana per colmare il posto di primario cardiochirurgo vacante da oltre un anno, dopo l'addio di Marco Di Eusanio, andato all'ospedale Lancisi di Ancona.

Il primo nome della terna del concorso con cui la Asl ha selezionato i professionisti è quello di Michele Triggiani, responsabile dell'unità operativa tecniche mini invasive in cardiochirurgia dell'ospedale "Alessandro Manzoni" di Lecco, come racconta Il Centro.

Al secondo posto Valentino Borghetti, nome tra i più illustri del reparto di cardiochirurgia dell'ospedale di Terni e al terzo posto Francesco Formica, altro nome importante della cardiochirurgia italiana, in servizio nella divisione dell'ospedale "San Gerardo" di Monza. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui