TERREMOTO 2009, AL PROCESSO
PER I FUNERALI DI STATO
SI AVVICINA LA PRESCRIZIONE

Pubblicazione: 04 ottobre 2017 alle ore 13:03

I funerali per le vittime del sisma del 2009

L'AQUILA - Incombe la prescrizione sul processo a carico degli imprenditori Piero e Luciano Giustino Taffo, a cui viene contestata la truffa ai danno dello Stato per aver fatturato servizi effettuati da altre ditte ai funerali solenni per le vittime del terremoto dell'Aquila del 2009.

A causa del cambio di giudice, dopo che Giuseppe Grieco è andato in pensione, la difesa non ha prestato il consenso all'attività istruttoria compita fino ad ora e i tempi rischiano di allungarsi fino a far estinguere i reati.

Difficilmente, infatti, si arriverà alla definizione in Cassazione prima del decorso dei termini, visto che la sentenza di primo grado è ancora lontana.

Ieri in aula, racconta Il Centro, uno dei difensori degli imputati ha chiesto di ripartire daccapo. Dalle indagini della Compagnia della Guardia di Finanza dell'Aquila sarebbe emerso che, nella documentazione, sarebbero state evidenziate fatture false per la fornitura di 29 bare e 20 servizi di trasporto. Gli imputati, che si sono detti sempre estranei alle contestazioni mosse dalla pubblica accusa, avevano ricevuto direttamente dalla Protezione civile, che ha sostenuto le spese, l'incarico della gestione dei servizi funebri.

Prossima udienza il 9 gennaio 2018.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui