TERREMOTO 2016: A TERAMO AL VIA PRIMO INTERVENTO RICOSTRUZIONE PESANTE

Pubblicazione: 04 settembre 2018 alle ore 11:26

L'AQUILA - È stato concluso il 3 settembre il primo provvedimento istruttorio per la ricostruzione pesante (edifici con esito E) nel cratere del sisma del 2016.

Lo rende noto la Regione Abruzzo.

Si tratta di un intervento di demolizione e ricostruzione volontaria di un edificio ubicato a Teramo in via Vincenzo Pigliacelli.

L'importo totale dell'intervento è di 580.381,76 euro dei quali 476.000,86 finanziati con i fondi della ricostruzione e la parte restante in accollo ai proprietari.

Come disposto dalle norme che governano la ricostruzione post-sisma 2016, il contributo sarà erogato ai progettisti ed all'impresa esecutrice tramite l'istituto di credito scelto dai proprietari dell'immobile.

Il provvedimento è stato trasmesso ai proprietari, al comune e al Genio Civile di Teramo, nonché all'istituto di credito prescelto, ai fini dell'attivazione delle procedure previste dai commi 3 e 4 dell'art. 5 del D. Legge n. 189 del 17 ottobre 2016.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui