TERREMOTO: A PAGANICA PARTE CANTIERE NUOVO DISTRETTO SANITARIO

Pubblicazione: 03 maggio 2018 alle ore 12:57

L'AQUILA - Al via il cantiere per la costruzione del presidio sanitario distrettuale della frazione di Paganica (L’Aquila) grazie alla raccolta fondi lanciata, nell’immediato post-sisma del 2009, tramite la trasmissione di Rai 1 Porta a Porta condotta dal giornalista aquilano Bruno Vespa.

Concluso l’iter burocratico, la posa della prima pietra è in programma sabato 12 maggio, alle ore 11,00, in via San Giustino a Paganica.

Nel corso della cerimonia inaugurale sono previsti gli interventi del sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, del consigliere regionale Pierpaolo Pietrucci, del direttore generale della Asl n.1 Rinaldo Tordera, del capo della Protezione civile nazionale Angelo Borrelli, del responsabile di Federfarma Nazionale Marco Cossolo e dell'arcivescovo emerito dell’Aquila, monsignor Giuseppe Molinari.

Il progetto, assegnato alla ditta Cardea Impianti, è il frutto di una raccolta fondi promossa da Federfarma e lanciata nel corso della trasmissione Porta a Porta nei mesi successivi al terremoto dell’Aquila, nonché da un ulteriore finanziamento da parte della Protezione Civile Nazionale e da contributi locali messi a disposizione dall’Amministrazione separata dei beni di uso civico di Paganica e San Gregorio, per l’acquisto del terreno, e dalla onlus Salviamo Paganica.

A conclusione dei lavori, i cittadini potranno disporre di una moderna struttura sanitaria a due piani in cui è prevista la presenza anche di alcune specializzazioni diagnostiche.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui