TERREMOTO: A TERAMO ALTRE
161 FAMIGLIE FUORI CASA,
INAGIBILI LE CASE ATER

Pubblicazione: 28 dicembre 2016 alle ore 09:49

TERAMO - Dopo la pausa natalizia sono ripresi i controlli post-sisma della protezione civile e con i controlli sono ripresi anche gli sgomberi per inagibilità a Teramo.

Solo ieri il sindaco Maurizio Brucchi ha firmato altre 27 ordinanze relative a palazzine Ater di Colleatterrato Basso e Frondarola e di una palazzina in via Cameli, ordinanze che hanno interessato 161 famiglie.

Il totale delle ordinanze di sgombero emanate dal 30 ottobre ad oggi sale dunque a 563.

Sempre ieri Brucchi ha incontrato insieme agli altri primi cittadini dei comuni abruzzesi terremotati, il presidente della Regione Luciano D'Alfonso.

Riunione nel corso della quale è emerso come a Teramo ci siano due scuole che andranno ricostruite totalmente: le materne di Via Tevere e Villa Ripa, i cui relativi studi di fattibilità saranno presentati entro l'anno.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui