TERREMOTO: ARCHITETTI TERAMO INCONTRANO SINDACI, AL VIA CON BRUCCHI

Pubblicazione: 14 settembre 2017 alle ore 12:15

Raffaele Di Marcello

TERAMO - Con l'incontro avuto questa mattina con il sindaco di Teramo, Maurizio Brucchi, l'Ordine degli architetti della provincia di Teramo ha inaugurato una serie di incontri con i primi cittadini della provincia, per condividere azioni comuni per lo sviluppo dei territori e la promozione dell'architettura, della tutela del territorio e del paesaggio.

Il presidente dell'Ordine, Raffaele Di Marcello, accompagnato da una delegazione di consiglieri, è stato ricevuto dal primo cittadino teramano ed ha avuto modo di ribadire la disponibilità della struttura ordinistica, quale istituzione pubblica, a supporto delle pubbliche amministrazioni.

Il colloquio - informa una nota dell'Ordine - ha affrontato le tematiche dell'emergenza dovuta ai recenti eventi sismici e ha trovato concordi sindaco ed architetti sulla necessità di mettere in campo azioni comuni per la riqualificazione della città e del suo territorio, mettendo a sistema idee e proposte, in una logica partecipativa che coinvolga tutti gli attori territoriali.

Nelle prossime settimane l'Ordine incontrerà gli altri primi cittadini e le istituzioni e i portatori di interessi del territorio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui