TERREMOTO: COMITATO, ''MUFFA SAE POTENZIALMENTE DANNOSA PER SALUTE''

Pubblicazione: 06 febbraio 2019 alle ore 19:51

ANCONA - La muffa che si è formata nelle Soluzione abitative di emergenza (Sae) potrebbe essere "pericolosa per la salute". 

Lo denuncia il comitato Terre in Moto Marche, lamentando che gli abitanti delle casette "ancora una volta" hanno dovuto attivarsi per "verificare le condizioni di salubrità delle Sae e contattare a proprie spese un laboratorio privato". 

Il comitato ha diramato una copia del risultato delle analisi, che evidenzia la presenza di aspergillus flavus e aspergillus niger, funghi potenzialmente tossici o portatori di infezioni, nelle muffe. 

In questi giorni si parla "molto di appalti e di lavoratori non in regola delle Sae" rileva il comitato, ma "da mesi centinaia di persone sono costrette a vivere in casette che presentano evidenti problemi strutturali con muffe e funghi che dopo i lavori di ripristino puntualmente si sono ripresentate. Ci saremmo aspettati che chi di dovere avesse verificato in maniera celere e puntuale la salubrità delle Sae". 

Invece, "solo dopo che i dati raccolti dai residenti sono stati inviati alla Protezione civile sono state disposte analisi".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui