TERREMOTO: CRIMI, L'AQUILA NON E' SOLO MACERIE, MA ANCHE UNIVERSITA' E GSSI

Pubblicazione: 01 febbraio 2019 alle ore 15:51

ROMA - "'Non vogliamo un progresso per pochi. Ènecessario un progresso per molti'. Sono parole del rettore del Gssi - Gran Sasso Science Institute di L'Aquila, Università di eccellenza che abbiamo avuto occasione di visitare questa mattina. L'istituto sta aiutando il territorio con i suoi studi sulla prevenzione sismica e con i suoi ricercatori, fra i quali l'astrofisica Marica Branchesi, inserita dalla rivista Time nell'elenco annuale delle 100 personalità più influenti al mondo". 

Così il sottosegretario alla presidenza del Consiglio con delega alla ricostruzione post terremoto Vito Crimi su Fb. 

"L'Aquila non è solo macerie, impalcature e ponteggi. È una comunità che fa della cultura, della scienza e della ricerca un punto di forza del suo processo di ricostruzione, e uno strumento d'indagine molto importante per il suo futuro - aggiunge -. Lo avevamo già intuito nella serata di ieri, quando abbiamo partecipato all'incontro con Cittadinanzattiva, Action Aid, Slow Food, Università di L'Aquila e Gssi, nell'ambito del Festival della Partecipazione. Lì abbiamo scoperto esperienze fattive di cambiamento, che attraverso cultura e ricerca guardano al domani che verrà e consentono ai territori di rinascere". 

"Il terremoto, come ogni altro disastro naturale, segna la vita delle persone e la loro percezione della realtà. Non basta riposizionare mattoni, o stuccare pareti, o ancora tamponare le crepe nelle strade per dire di aver ricostruito. C'è un tessuto sociale da rivitalizzare, un senso civico da conservare, una visione di futuro da coltivare. L'Aquila e le aree terremotate sono anche questo. Comunità che lavorano e ricostruiscono, s'incontrano e immaginano il proprio futuro. Comunità che devono essere accompagnate e sostenute con attenzione, investendo su ricerca, cultura e innovazione. Il Governo c'è e farà la sua parte".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui