TERREMOTO: FDI-AN, ''A ROSETO
SCIACALLAGGIO SUL COSTO
DEGLI AFFITTI AGLI SFOLLATI''

Pubblicazione: 11 marzo 2017 alle ore 11:25

ROSETO DEGLI ABRUZZI - "Molti proprietari di immobili stanno approfittando della situazione di difficoltà arrivando addirittura a chiedere fino a 800 euro d’affitto al mese, a fronte dei 500 di contributo di autonoma sistemazione (Cas) da parte della Protezione Civile di cui beneficiano gli sfollati. È un vero e proprio sciacallaggio!".

Lo denuncia il coordinamento comunale di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale di Roseto degli Abruzzi (Teramo), uno dei centri dove hanno trovato ospitalità coloro che sono rimasti senza casa a causa del terremoto e del maltempo di gennaio.

"Per colpa di qualcuno Roseto rischia di passare come città di approfittatori, mentre è nella nostra storia e nella nostra identità quella di 'città solidale' soprattutto con i nostri conterranei abruzzesi che in passato hanno subito il terribile terremoto del 2009 a L’Aquila".

"È arrivato il momento che la politica faccia la sua parte - si legge nella nota - chiediamo al sindaco di convocare subito in Municipio le agenzie immobiliari operanti in città e con loro costituisca in tavolo permanente per arginare questo fenomeno".

Per il portavoce di Fratelli d'Italia-An, Francesco Di Giuseppe, "il primo cittadino si rivolga a tutti i proprietari degli immobili con un appello per favorire affitti a prezzi accessibili e per periodi accettabili che sicuramente non compromettono i guadagni dei proprietari né l’offerta di alloggi per la prossima stagione turistica, soprattutto per quei proprietari titolari di diversi immobili".

"A seguire è anche necessario un monitoraggio e controlli mirati da parte della Polizia Municipale, in collaborazione con gli operatori del settore per garantire che ciò accada realmente e non ci si fermi alle buone intenzioni. Non si tratterebbe solo di buona amministrazione ma di difendere la storia e il d.n.a. della nostra città".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui