• Abruzzoweb sponsor

TERREMOTO: FEBBO, C'E' OK CIPE A 10 MILIONI PER CREDITO AD AZIENDE CRATERE

Pubblicazione: 22 marzo 2019 alle ore 12:41

Mauro Febbo

PESCARA - Via libera del Cipe al trasferimento alla Regione Abruzzo di 10 milioni di euro per le misure di garanzia per l'accesso al credito di piccole imprese inserite nell'area del cratere.

Lo rende noto l'assessore regionale allo Sviluppo economico, Mauro Febbo, a chiusura della riunione del Cipe.

"L'assegnazione di 10 milioni alla Regione - spiega Febbo - di fatto apre le porte alle procedure operative che permetteranno alle aziende del cratere sismico di poter contare sul sistema dei Confidi per avere le garanzie necessarie per accedere al credito. Si tratta, nella sostanza, di misure che permettono al piccolo imprenditore di programmare azioni di rilancio della propria azienda con piccoli investimenti in grado di far fronte alle difficoltà di mercato generate anche dagli eventi sismici".

La Regione Abruzzo ha individuato la Fira, finanziaria regionale diventata organo in house, quale ente gestore della partita sulle garanzie alle imprese del cratere.

"Nei prossimi giorni - ha annunciato Febbo - incontrerò il presidente di Fira per verificare i margini operativi e mettere in campo la strategia per rendere fruibili i 10 milioni".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui