TERREMOTO: PEZZOPANE (PD), ''PROMUOVERE PATTO NAZIONALE PER ITALIA SICURA''

Pubblicazione: 29 ottobre 2017 alle ore 14:09

Stefania Pezzopane

L'AQUILA - La senatrice Stefania Pezzopane responsabile del Dipartimento Terremoti e ricostruzione nell'esecutivo nazionale del Partito democratico, ha partecipato alla conferenza programmatica del Pd di Pietrarsa (Napoli) e nella Piazza Tematica “La svolta ecologica dello sviluppo” ha presentato, alla presenza del ministro Graziano Del Rio e della europarlamentare Simona Bonafè il focus su terremoti e ricostruzione.

"Sono stati tre giorni positivi e costruttivi, migliaia di persone, a confrontarsi sul futuro dell’Italia. Importanti sono stati  i risultati di questa legislatura ed innovative le proposte per il prossimo confronto elettorale. Abbiamo affrontato le esigenze enormi del terremoto 2009 in Abruzzo e del 2012 in Emilia Romagna per poi trovarci di fronte al terremoto del Centro Italia che ha coinvolto 4 regioni e centinaia di comuni", dice in una nota.

"Ad Italia2020, ho coordinato la  sessione 'terremoti e ricostruzione' e sono intervenuta per proporre il patto nazionale per la casa sicura. Stiamo scrivendo in tante e tanti il programma elettorale e di governo della prossima legislatura. Il Governo Renzi", continua la Pezzopane, "ha messo in atto un piano di messa in sicurezza del territorio e di prevenzione del rischio idrogeologico unico nella sua portata. Sarà necessario implementarlo nella sua totalità e continuare nella stessa direzione con un costante coinvolgimento delle pubbliche Amministrazioni dentro il progetto 'Casa Italia'. L´obiettivo è quello di garantire a tutti i cittadini una casa sicura e sostenibile sia dal punto di vista economico che ambientale".

"Il nostro obiettivo è un vero e proprio Patto nazionale per la sicurezza in cui istituzioni e cittadini condividono obiettivi e strumenti. Fondamentale rafforzare e rendere costante lo strumento del sisma bonus e introdurre di concerto con enti locali ed associazioni di categoria, dentro il Patto nazionale per la Casa sicura, lo strumento del fascicolo del fabbricato collegato al Sisma bonus. Sulla scorta della discussione sul Piano Casa bisogna imporre a livello europeo una maggiore flessibilità di bilancio per questa tipologia di interventi".

"Non è sufficiente il Fondo di solidarietà che l’Europa attiva su richiesta dei governi in caso di calamità per le spese delle emergenze", aggiunge la Pezzopane, "è necessario che in Europa si riconosca agli Stati la possibilità di intervenire per piani di sicurezza nelle zone ad alto rischio sismico indirizzati a raggiungere adeguati livelli di resistenza in particolare negli edifici scolastici e pubblici".

"A fronte delle macerie lasciate da terremoti e catastrofi naturali, servono nuove azioni in grado di accelerare sull’innovazione per poter ottenere dalle macerie nuovi materiali da utilizzare nella ricostruzione. L´obiettivo è di ridurre i prelievi da cava e i costi di ricostruzione, diminuire la movimentazione dei materiali e disincentivare l´occupazione di territorio per costruzione di depositi mobili. Le macerie,da ostacolo alla ricostruzione, devono diventare parte di un programma di riuso di immediata efficacia".

"Le ultime emergenze indicano l’esigenza di rafforzare gli strumenti della Protezione civile e dei sindaci. Vogliamo promuovere un 'contingente di giovani' in Servizio civile speciale nelle calamità naturali per affiancamento materiale, sociale e psicologico nelle fasi di emergenza e ricostruzione. E mentre costruiamo il programma per le elezioni e la prossima legislatura lavoriamo già dai prossimi giorni per migliorare le norme ed inserire ulteriori rafforzativi per affrontare emergenza e ricostruzione sia nel decreto fiscale che nella legge di bilancio", conclude la senatrice.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui