• Abruzzoweb sponsor

TRABOCCHI: FASSIOTTI, ''SE CI SONO ANCORA E' ANCHE GRAZIE AI RISTORANTI''

Pubblicazione: 01 giugno 2019 alle ore 18:18

FOSSACESIA - "I Trabocchi sono una attrattiva turistica fondamentale per il territorio, con certezza posso garantire che ci sono persone che vengono appositamente per mangiare sul trabocco poi dormono in Hotel, oppure B&B, e il giorno dopo vanno a pranzo al ristorante e magari spendono anche nei negozi".

Così, Ivano Fassiotti, amministratore della pagina Fecebook Noi costa dei trabocchi, diventata un notevole motore di iniziative turistiche, interviene sul tema che sta tenendo banco in questi giorni, quello della paventata chiusura di alcuni trabocchi a causa di rilevati abusi edilizi riconducibili alla vecchia legge che li considera solo macchine da pesca e che andrà in Consiglio regionale la prossima settimana per essere adeguata alle esigenze turistiche che hanno visto negli anni la trasformazione dei trabocchi in ristoranti.

"Ogni giorno ricevo messaggi per richieste di informazioni- spiega Fassiotti -, quindi è chiaro che il beneficio è per tutto l'indotto turistico e non solo per i traboccanti. Inoltre si sono già persi molti posti di lavoro e se si chiudono i trabocchi ci sarà una perdita catastrofica per l'intera economia".

"Credo che i comuni non abbiano potere a riguardo e siano costretti ad applicare la legge. A mio avviso bisogna al più presto trovare una soluzione per il bene di tutti. Voglio ricordare ai tanti detrattori che molti dei trabocchi erano andati distrutti e sono stati ricostruiti per fare ristorazione", aggiunge ancora Fassiotti.

"È impensabile oggi sfruttare un trabocco esclusivamente per la pesca. I tempi cambiano e se si è svegli ci si evolve,  altrimenti si resta indietro. Senza la possibilità di fare ristorazione sui trabocchi questa sarebbe stata 'la costa delle fratte' perché sarebbero andati tutti distrutti, e questo è un dato di fatto indiscutibile - conclude Fassiotti - Spero in una immediata soluzione".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui