• Abruzzoweb sponsor

TRAFORO GRAN SASSO: PEZZOPANE, ''GOVERNO INCOMPETENTE STRANGOLA L'ABRUZZO''

Pubblicazione: 13 maggio 2019 alle ore 15:32

ROMA -"Sono ormai settimane che chiediamo al ministro Toninelli di occuparsi con urgenza dell'autostrada del Gran Sasso, dopo che Strada dei parchi ne ha annunciato la chiusura. L'autostrada è pubblica, non del gestore ed il ministero deve far subito revocare l'assurda decisione di interruzione di un servizio pubblico". Lo afferma Stefania Pezzopane, della presidenza del Gruppo Pd alla Camera.

"Col passare dei giorni la situazione si è anche complicata perché nel frattempo è stata comunicata la chiusura di altri tratti autostradali come Tornimparte e Bussi, mentre Anas ha dichiarato che le statali non possono sopportare il nuovo carico. Serve immediatamente - prosegue la deputata Pd - nominare un commissario per la sola esecuzione delle opere, senza deroghe ambientali, e stanziare con un emendamento al decreto cantieri le somme necessarie per la messa in sicurezza del Gran Sasso".

"Lo diciamo da settimane mentre Toninelli continua a parlare di concessioni e Salvini viene in Abruzzo per le elezioni e parla di sicurezza. Ma quale sicurezza! Fanno chiudere il traforo e sarà emergenza sanitaria e emergenza protezione civile, perché il traforo è sull'autostrada del sistema nazionale della protezione civile. L'inerzia assoluta di questo governo di incompetenti e spregiudicati sta strangolando l'Abruzzo, la sua economia e il turismo", conclude Pezzopane

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui