TRAGEDIA SUI MONTI DELLA LAGA, 31ENNE SCIVOLA E MUORE Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.

TRAGEDIA SUI MONTI DELLA LAGA,
31ENNE SCIVOLA E MUORE

Pubblicazione: 02 giugno 2018 alle ore 17:21

ROCCA SANTA MARIA - Una 31enne è morta dopo essere precipitata nella cascata del Fosso della Cavata, a 1.700 metri di altitudine, sulle montagne di Rocca Santa Maria, versante teramano dei Monti della Laga, nel Parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga.

La vittima è Giuseppina Manetta, originaria di Bellante, in provincia di Teramo.

L'allarme è stato dato da un amico con cui era partita stamani, per un'escursione, da il 'Ceppo', località montana, nel comune di Rocca Santa Maria, alla base dei Monti della Laga.

Secondo una prima ricostruzione la 31enne, lasciata sola per alcuni minuti dall'amico,sarebbe scivolata a causa delle rocce viscide a ridosso della cascata, mentre stava scattando delle fotografie, facendo un volo di circa dieci metri.

Dato l'allarme, sul posto sono intervenuti i Carabinieri Forestali, il Soccorso Alpino e l'elicottero del 118.

I soccorritori non hanno potuto fare altro che recuperare il corpo della donna e constatarne la morte.

La salma è stata trasferita all'obitorio di Teramo.

Il magistrato di turno ha disposto l'autopsia. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui