• Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

TRENO MERCI DERAGLIA IN STAZIONE
FOSSACESIA, RALLENTAMENTI

Pubblicazione: 09 gennaio 2018 alle ore 09:31

Un treno merci

PESCARA -  Un treno merci proveniente dalla Puglia e diretto a nord è deragliato ieri sera alle 23, nella stazione ferroviaria di Fossacesia-Torino di Sangro (Chieti).

Il convoglio con motrice E 652 136 era composto da 16 vagoni container.

Al momento del deragliamento di due vagoni centrali il convoglio era ancora all'interno della galleria Sinello.

Il treno ha raggiunto i marcipiedi del binario 3 della stazione.

Non vi sono stati feriti ma rallentamenti alla circolazione fra le stazioni di San Vito-Lanciano e Vasto-San Salvo, sulla linea Pescara-Foggia, a causa dello sviamento di due carri di un treno merci che ha causato anche danni all'infrastruttura.

Sul posto sono impegnati tecnici delle ferrovie e la Polizia Ferroviaria.

 

La circolazione prosegue a senso unico alternato, con ritardi fino a 30 minuti e possibili limitazioni e cancellazioni.

Le squadre tecniche di Rfi e Trenitalia sono al lavoro per rimuovere i carri sviati nella notte a Fossacesia (Chieti) e ripristinare i danni.

Le cause dello svio sono in corso di accertamento.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui