TROVATI CON ARNESI DA SCASSO,
PUGLIESI DENUNCIATI A PESCARA

Pubblicazione: 03 ottobre 2017 alle ore 12:50

Un controllo dei carabinieri

PESCARA - Tre cerignolesi, un 49enne e due 25enni, sono stati denunciati per possesso ingiustificato di arnesi da scasso, dai carabinieri della Compagnia di Pescara perché trovati in possesso di arnesi da scasso e centraline prive di codice e targhetta per l'identificazione della provenienza.

Nell'auto intercettata dai militari in viale Vespucci, dopo un breve inseguimento, sono state trovate due pinze, una cesoia, un paio di forbici da elettricista, tre cacciaviti e 15 chiavi inglesi.

Tutta la merce è stata posta sotto sequestro, mentre sono in corso indagini per capire quali fossero le intenzioni dei tre giovani, tutti di Cerignola (Foggia), e con precedenti di Polizia.

L'operazione è stata illustrata questa mattina dal maggiore Claudio Scarponi nell'ultimo giorno di comando della Compagnia di Pescara. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui