TRUFFE ONLINE: RICEVEVANO PAGAMENTI SENZA DARE MERCE, IN TRE IN MANETTE A PESCARA

Pubblicazione: 29 ottobre 2018 alle ore 10:41

PESCARA - Truffa online e illecito utilizzo di carte di credito: con queste accuse tre uomini, residenti a Pescara e a Montesilvano, sono finiti agli arresti domiciliari, nell'ambito di un'indagine condotta dagli agenti della Polizia Postale e delle Comunicazioni di Pescara, coordinata dalla Procura della Repubblica.

L'operazione "Fraud" ha portato alla luce l'attività dei tre, molto abili a mostrarsi credibili venditori mediante annunci, foto dei beni, contatti telefonici e scambio di mail con gli acquirenti.

I beni, offerti sui più noti marketplace, venivano acquistati con pagamenti effettuati con ricariche su carte prepagate cui non seguiva, però, alcuna consegna di merce.

Una volta scattato l'allarme, le attività di indagine sono state avviate tramite servizi di osservazione, acquisizione di immagini di telecamere e prolungato monitoraggio dei movimenti di denaro.

L'operazione conclusa nelle ultime ore costituisce uno sviluppo dell'indagine che, nel maggio scorso, ha portato all'arresto di tredici persone ritenute responsabili di associazione per delinquere dedita alla commissione di truffe e illecito utilizzo di carte di credito, con la denuncia di altre 33 persone.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui