• Abruzzoweb sponsor

TURISMO: LA REGIONE ABRUZZO CERCA ''VOLONTARI'' INFLUENCER

Pubblicazione: 10 giugno 2019 alle ore 15:43

L'AQUILA - Diventare "Abruzzo Smart Ambassador", raccontando con parole, foto e video le proprie esperienze in Abruzzo: basta avere un blog o un canale social (pagina o gruppo Facebook, profilo Instagram, canale Youtube o Vimeo) dedicati alla promozione del territorio. 

La Regione Abruzzo, attraverso il Dipartimento turismo cultura e paesaggio, vuole costituire un gruppo di web opinion leader - influencer e micro-influencer del web - con esperti conoscitori dell'Abruzzo desiderosi di partecipare alla narrazione collettiva della bellezza del territorio con le sue risorse naturali, culturali ed enogastronomiche. 

Non serve avere numeri da record per diventare "Abruzzo Smart Ambassador", unici requisiti sono passione per il racconto del territorio e corretta gestione dei canali utilizzati per farlo. 

Non sono previsti compensi per lo svolgimento dell'attività, che viene prestata a titolo di puro volontariato per promuovere l'immagine della regione, raccontandone le peculiarità e gli angoli nascosti, oltre alle principali attrattive turistiche.

Ogni voce in più è ben accetta, purché si mantenga nel solco della correttezza. Avviso e linee guida, con il form da compilare per candidarsi sono disponibili su https://abruzzoturismo.it/it/diventa-ambassador. 

Per candidarsi c'è tempo fino alle ore 22 del prossimo 23 giugno. Gli "Abruzzo Smart Ambassador" potranno animare il blog di abruzzoturismo.it ed essere coinvolti nella creazione e diffusione di tecniche e strategie di comunicazione turistica e territoriale, potranno partecipare a eventi organizzati dall'Ente e attività formative legate al turismo, saranno valorizzati nella sezione/blog "Abruzzo Experience" e sui profili social ufficiali del turismo della Regione Abruzzo. 

"Turismo e cultura devono tornare ad essere punti cardine della nostra economia, interfacciandosi con tutto il sistema ricettivo e agroalimentare - ha osservato l'assessore regionale al Turismo, Mauro Febbo, presentando nei giorni scorsi la campagna di promozione 2019 - Abbiamo costa, mare, trabocchi, montagne, spiagge, parchi, riserve, borghi e abbazie da trasformare in prodotti e destinazioni turistiche eccellenti. Parole chiave come sostenibilità, innovazione e sviluppo devono continuare a segnare il cammino intrapreso". 

L'Abruzzo Smart Ambassador nasce proprio nell'ambito della strategia regionale di comunicazione e promozione del brand Abruzzo e dei prodotti turistici territoriali, così come previsto dalla delibera numero 293 approvata dalla Giunta Regionale lo scorso 27 maggio. 

A predisporre l'avviso, che rappresenta una manifestazione d'interesse, è stato il Servizio programmazione, innovazione e competitività del dipartimento turismo, cultura e paesaggio. 

L'avviso è rivolto a tutte le persone che utilizzano il web come mezzo di comunicazione preferenziale, scrivono post, li condividono frequentemente, raccontano le bellezze del territorio abruzzese e promuovono il territorio



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui