UBRIACHI E DROGATI ALLA GUIDA, STRAGE DI PATENTI NEL CHIETINO Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.

UBRIACHI E DROGATI ALLA GUIDA,
STRAGE DI PATENTI NEL CHIETINO

Pubblicazione: 09 giugno 2018 alle ore 08:40

CHIETI - Nove patenti ritirate, tra cui quella ad una 53enne inglese che non si ferma all'alt e viene inseguita.

È il bilancio dell'operazione “No binge drinkers on Haighway” messa in campo nella notte dalla polizia stradale della provincia di Chieti diretta dal comandante Fabio Polichetti, che ha dispiegato 7 pattuglie, oltre ad una in borghese, insieme al personale medico e sanitario della questura per gli accertamenti relativi allo stato di alterazione da sostanze stupefacenti.

I controlli si sono svolti a Francavilla, lungo la strada statale e il lungo mare, ma in particolar modo nei pressi del casello autostradale di Dragonara con un obiettivo specifico: contrastare la guida in stato di ebbrezza e sotto l’effetto di droghe per coloro che, dopo aver assunto tali sostanze, intendono prendere l’autostrada e pertanto affrontare un viaggio lungo e a velocità sicuramente elevate.

Intorno alle 02,00, nei pressi della rotatoria di accesso all’autostrada, è stato intimato l’alt ad una autovettura con targa inglese, alla guida una donna che, invece di fermarsi, ha pensato di proseguire dritto per sfuggire ai controlli, è allora scattato un breve inseguimento e la donna è stata fermata nei pressi delle barriere del casello autostradale.

Sottoposta alla prova con l’etilometro è stato riscontrato un tasso di ben 0.62, è pertanto scattata la sospensione della patente di guida, nonché, essendo un veicolo straniero, il fermo del mezzo per 60 giorni.

Mezz'ora dopo, sempre nei pressi del casello autostradale, è stata fermata un’altra autovettura, alla cui guida vi era un uomo di 42 anni che manifestava evidenti sintomi di assunzione di sostanze alcoliche e forti difficoltà motorie.

Sottoposto alla prova con l’etilometro è stato riscontrato un tasso alcolico più del doppio rispetto al limite consentito di ben 1.12 g/l.; ma la sorpresa è giunta quando ha dichiarato agli agenti della Polstrada di essere diretto nella Marche. Il suo viaggio si è concluso invece a Chieti, con la patente sospesa per oltre un anno e la denuncia all’autorità giudiziaria

Patente ritirata anche ad un giovane neo-patentato scoperto alla guida, a Francavilla al Mare, con un tasso alcolico di 0.59 (per i neo patentati il limite è 0): per lui una sanzione di oltre 700 euro, la sospensione della patente di guida e la perdita totale dei punti sulla patente.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

  • Abruzzoweb sponsor
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
Radio L'Aquila 1
ALTRI CANALI
Sanita'
Dal Mondo
Dall'Italia
Il Fatto
L'Aquila che riparte
Necrologie
Notizie liete
Qua la zampa
Terremoto e ricostruzione
»   Ariete
»   Toro
»   Gemelli
»   Cancro
»   Leone
»   Vergine
»   Bilancia
»   Scorpione
»   Sagittario
»   Capricorno
»   Acquario
»   Pesci
FEEDS RSS
Feed Rss AbruzzoWeb
PERSONAGGI
AbruzzoGreen
 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui