• Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

UN SEME DI ALBERO DA PIANTARE
IN KENYA, L'IDEA GREEN
DI UN NEGOZIO DELL'AQUILA

Pubblicazione: 09 febbraio 2017 alle ore 17:09

L'AQUILA - Un seme di albero da piantare in Kenya per contribuire alla nascita di una foresta.

L'iniziativa è di Treedom, organizzazione nata a Firenze nel 2010 che permette di piantare un albero a distanza e seguirlo online, che dalla sua fondazione ha consentito di piantare più di 280mila alberi in Africa, America Latina e Italia.

Tutti gli alberi vengono piantati direttamente da contadini locali e contribuiscono a produrre benefici ambientali, sociali ed economici. 

Una campagna alla quale ha aderito Vesti la natura, il negozio di abbigliamento che ha recentemente aperto lungo corso Federico II, all'Aquila.

Ogni albero di Treedom ha una pagina online, viene geolocalizzato e fotografato, può essere custodito o regalato virtualmente a terzi. Grazie a queste caratteristiche, l’albero di Treedom coinvolge le persone ed è al tempo stesso uno strumento di comunicazione e marketing per aziende.

L'iniziativa sarà attiva dal 6 marzo, alla fine dei saldi, quando a qualunque cliente che spenda 150 euro verrà regalato un seme, che ha un costo di circa 15 euro.

"In collaborazione con www.treedom.net abbiamo deciso di creare una foresta in Kenia - spiega Federica, la titolare - il progetto di Treedom si chiama Africa IPM Alliance, e noi, come altre aziende, diamo il nostro piccolo contributo per realizzarlo".

"Il nostro obbiettivo è donare 50 alberi entro la fine del 2017, e per realizzarlo abbiamo creato un profilo, in modo da  poter sviluppare una vera e propria foresta in Kenya. Qui si può vedere la nostra foresta www.treedom.net/it/user/vestilanatura.it".

L'albero regalato al cliente rimane associato alla foresta di Vesti la natura, ma tutti gli aggiornamenti saranno inviati da Treedom direttamente al nuovo proprietario dell'albero.

Oltre che su Treedom, potrà seguire lo stato di avanzamento della foresta e leggere ulteriori informazioni su www.vestilanatura.it/foresta-vestilanatura.

"Non abbiamo nessun margine di guadagno sulla vendita degli alberi, siamo noi a rinunciare a parte del nostro incasso e donarlo per questa iniziativa - aggiunge - I clienti possono anche decidere di contribuire donando il solo costo dell'albero, senza spendere i 150 euro necessari per averlo in regalo. I prezzi sono specificati sul sito Treedom.net".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
    Abruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
    Abruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
    Abruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
    Abruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui